menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La storia di Philip Watch in mostra a Ischia

Ischia - Nella splendida cornice di Ischia, all'interno della storica gioielleria Bottiglieri di Via Cortese, saranno in mostra dal 17 luglio al 20 agosto, i preziosi orologi del Museo Philip Watch, presentato per la prima volta a Milano nello...

Nella splendida cornice di Ischia, all'interno della storica gioielleria Bottiglieri di Via Cortese, saranno in mostra dal 17 luglio al 20 agosto, i preziosi orologi del Museo Philip Watch, presentato per la prima volta a Milano nello scorso novembre, diventato itinerante con mostre esibite a Dubai e Abu-Dhabi e che continuerà il suo viaggio nell'autunno 2013. Dal connubio perfetto tra creatività partenopea e precisione svizzera, nasce a Napoli nel 1858 il brand Philip Watch, la più antica marca di orologi Swiss made presente in Italia.Eleganza, stile e creatività da un lato, precisione, tecnologia e innovazione, dall'altro, sono le caratteristiche che hanno reso Philip Watch un marchio celebre dell'orologeria, apprezzato ancora oggi in tutto il mondo. Gli orologi del Museo Philip Wacth sono frutto di un attenta, lunga e continua ricerca, iniziata per la volontà di raccontare l'heritage del brand attraverso esemplari unici che ripercorrono la storia dal 1930. Philip Watch riporta dunque in Campania 150 anni di tecnologia svizzera e design italiano che potrà essere raccontata ai numerosi turisti che in estate affollano l'incantevole isola.La storia di Philip Watch è anche un museo virtuale e un e-book, disponibili per tutti coloro che desiderano conoscere ed apprezzare la sua eredità: www.philipwatch.net

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento