menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073218_questore_itc_gallo

073218_questore_itc_gallo

Studenti Itc Gallo di Aversa salutano il questore Giuseppe Gualtieri

Caserta - Le scuole superiori casertane salutano il questore di Caserta Giuseppe Gualtieri in procinto di lasciare la provincia di Terra di Lavoro, dopo circa due anni e mezzo di attività. A rendersi portavoce degli studenti, dei dirigenti...

Le scuole superiori casertane salutano il questore di Caserta Giuseppe Gualtieri in procinto di lasciare la provincia di Terra di Lavoro, dopo circa due anni e mezzo di attività. A rendersi portavoce degli studenti, dei dirigenti scolastici e del corpo docente è stato l'Istituto Commerciale Gallo di Aversa che in collaborazione con il Centro Studi ed Alta Formazione Maestri del lavoro d'Italia e il Museo Dinamico della Tecnologia Adriano Olivetti ha organizzato un seminario dal titolo "Gli Uomini della Polizia di Stato" con lo scopo di far conosce agli studenti compiti e funzioni di un organismo posto a salvaguardia della sicurezza, e dello sviluppo del paese.
"Signor questore, mi piacerebbe che in questo incontro, - ha detto nella sua introduzione la dirigente scolastica Vincenza Di Ronza -, oltre a tutto ciò che vorrà dire a questi giovani, li aiuti a capire come la penetrazione della strutture criminali in settori critici dell'economia, minaccia la competitività, soffoca l'imprenditorialità. E quindi minaccia il futuro di ciascuno di questi ragazzi."
Un appello pienamente raccolto dal questore che nel suo intervento si è soffermato sui gravi danni recati all'economia locale dalla penetrazione in tutti i ranghi dello Stato della malavita organizzata che condiziona le scelte economiche delle istituzioni, mortifica il libero mercato con una concorrenza sleale e che a lungo andare significa, meno occupazione e meno sviluppo."

"Ma questo non deve far pensare che ci troviamo in un territorio privo di eccellenze - ha spiegato il presidente del CeSAF Maestri del lavoro Mauro Nemesio Rossi - Caserta negli anni settanta era considerata per industrializzazione e sviluppo economico la porta del Mezzogiorno e per reddito pro capite occupava la media classifica nazionale. Spetta a voi studenti essere i protagonisti del futuro e non compiere gli stessi errori che ci hanno portato ad una così repentina decadenza economica, morale e civile."
Un incontro che ha voluto essere anche un riconoscimento ed un ringraziamento all'attività costante svolta dal questore Giuseppe Gualtieri al fianco degli insigniti della stella al merito del lavoro che grazie alla loro organizzazione rappresentano l'anello di congiunzione tra il mondo della scuola e quello delle imprese.Al questore Gualtieri è stata offerta una targa ricordo ed un attestato di merito realizzato appositamente dal maestro del Lavoro Luigi Ottaiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento