Giovedì, 13 Maggio 2021
Cultura

Mostra al Museo Archeologico Nazionale dell'antica Allifae Tablets / dualismo, artisti in questione

Alife - Ancora in corso, presso il Museo Archeologico Nazionale della Città di Alife, la mostra "Tablets / dualismo, artisti in questione". Per l'occasione è stato presentato un catalogo illustrativo delle opere in esposizione alla mostra...

073118_Tablets_001

Ancora in corso, presso il Museo Archeologico Nazionale della Città di Alife, la mostra "Tablets / dualismo, artisti in questione". Per l'occasione è stato presentato un catalogo illustrativo delle opere in esposizione alla mostra, catalogo alla cui stesura hanno contribuito anche Jolanda Capriglione, professore di Estetica alla Seconda Università di Napoli, Presidente del Club Unesco di Caserta, e Antonio Salerno, direttore del Museo di Alife. "E' con orgoglio che presentiamo la Settimana della cultura ad Alife di cui questo catalogo è parte e testimonianza alta che, ci auguriamo, porterà la memoria della nostra bella Città nel mondo - ha affermato il Sindaco della Città di Alife, Giuseppe Avecone, a margine della presentazione del catalogo sull'evento e sugli artisti partecipanti. La memoria, il nostro grande patrimonio, si è fatta vita, speranza, futuro grazie all'impegno costante che accompagna la nostra vita quotidiana e amministrativa che nelle grandi pietre che abbracciano Alife, nel teatro, nei mausolei, nel castello, nel criptoportico, nel Museo, nella città tutta vuole investire progetti e speranze che la nostra Alife sia sempre più luogo di attrazione per quanti amano il verde intenso e l'operosità rispettosa della storia e dell'ambiente dell'area che guarda il Matese. Questa mostra che vede coinvolti oltre cento artisti di tutta Europa è un momento non secondario del cammino che potremmo chiamare Alife nel mondo - ha continuato il primo cittadino - perché il nostro straordinario patrimonio storico-artistico ci permette di offrirci come attrattori di primo piano per il "nuovo" turismo culturale". Sulla stessa lunghezza d'onda l'assessore al patrimonio storico-archeologico, il vice Sindaco Gabriele Venditti: "Oggi abbiamo raccolto lo sforzo di due anni d'intensa attività per la valorizzazione del patrimonio archeologico. Un primo obiettivo è stato raggiunto. Le Giornate Europee del Patrimonio sono la dimostrazione di un messaggio culturale forte, di rara intensità pragmatica per il nostro territorio. Finalmente possiamo dire che una mano ha lanciato nell'acqua un sassolino che ha generato un primo cerchio di emozioni che contiene e controlla il crescere di tutti gli altri cerchi. E' il gioco delle onde della cultura che nascono nell'acqua intorno ad un sasso lanciato ? l'evento - ha continuato l'assessore. Onde che si inseguono, una dentro l'altra in crescenza senza mai raggiungersi, questo è l'augurio che auspichiamo per la nostra Città, per la gente, arrivare lontani. Gli 80 artisti contemporanei che hanno esposto le "Tablets" al Museo Nazionale Archeologico dell'antica Allifae ci hanno omaggiati con i loro capolavori creando un'atmosfera magica che coniuga l'antico ed il nuovo nel rispetto delle proprie identità ? la cultura non conosce la frontiera del tempo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra al Museo Archeologico Nazionale dell'antica Allifae Tablets / dualismo, artisti in questione

CasertaNews è in caricamento