Cultura

Domenica in musica a Capua tra Antiqua e Pianofestival

Capua - Domenica 17 novembre l'Autunno Muisicale propone un doppio concerto in programma a Capua. Alle ore 11.30 al Museo Campano Enrico Gatti e Guido Morini concludono il Ciclo Antiqua dell'Autunno Musicale con "Bach e il Veneto", il programma...

073102_GUIDO_MORINI

Domenica 17 novembre l'Autunno Muisicale propone un doppio concerto in programma a Capua. Alle ore 11.30 al Museo Campano Enrico Gatti e Guido Morini concludono il Ciclo Antiqua dell'Autunno Musicale con "Bach e il Veneto", il programma mette in luce il rapporto tra Johann Sebastian Bach e la musica italiana, veneta in particolare. Saranno eseguite composizioni bachiane nonchè di Vivaldi, Bonporti e Marcello - alcune delle quali nella trascrizione per tastiera di Johann Sebastian Bach -, la Ciaccona per violino del veronese Antonio Bertali e la trascrizione per violino e organo (o cembalo) della Triosonata BWV 529 per organo, che presenta lo stesso tipo di scrittura concertante delle sonate per cembalo e violino di Bach.
Enrico Gatti è tra i maggiori interpreti di musica antica, annovera collaborzioni e Gustav Leonhardt e Ton Koopman e con i più importanti complessi di musica antica - Petite Bande, Ensemble 415, Concerto Palatino, Hesperion XX, La Real Cámara, Les Arts Florissants, Les Talens Lyriques, Taverner Players, The King's Consort, Bach Collegium Japan, Ricercar Consort, Ensemble Accordone, Accademia Hermans, Concerto Köln, Artek, Nederlandse Bachvereniging e Les Muffatti - . Dirige l'ensemble Aurora, da lui fondato nel 1986, e le sue incisioni discografiche hanno ottenuto il Premio internazionale del disco Antonio Vivaldi, il Preis der Deutschen Schallplattenkritik e il Diapason d'or. E' professore al Conservatorio Reale de L'Aia e titolare della cattedra di violino barocco presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.E'membro della commissione scientifica istituita dal Ministero per i Beni Culturali per l'edizione nazionale dell'opera omnia di Alessandro Stradella e presiede il Comitato Scientifico del convegno internazionale Arcomelo 2013 che, nel novembre di quest' anno, celebrerà a Fusignano il trecentesimo anniversario della morte di Arcangelo Corelli.
Guido Morini ha inciso circa ottanta Cd per ECM, Opus 111, Arcana, Glossa, Astrèe, Alia Vox, Cypres, Naive e Alpha, molti dei quali premiati dalla critica internazionale - Diapason d'or, Repertoire, Goldberg, Choc de la Musique -. Ha composto brani strumentali a la maniere de e varie opere tra cui Una Odissea , su libretto di Marco Beasley, Vivifice Spiritus Vitae Vis, composizione sacra per soli, coro e organo, Una Iliade, eseguita al Muziekgebouw di Amsterdam da Accordone, Netherland Blazers Ensemble e Hilliard Ensemble, Solve et Coagula, ispirata dalla figura di Raimondo di Sangro Principe di San Severo e presentata al Festival di Salisburgo e in ultimo la Passio per tenore, coro e organo.

Alle ore 19.30, sempre a Capua ma alla Chiesa dei SS. Rufo e Carponio, Pianofestival con la pianista napoletana Paola Volpe; in programma la Sonata op. 7 n. 4 di Ludwig van Beethoven, La Suite Bergamasque di Claude Debussy e il terzo Scherzo di Fryderick Chopin.
Paola Volpe pianista napoletana vanta un a lunga carriera concertistica e didattica espletata in importanti contesti internazionali:in Italia - Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Petruzzelli e Piccinni di Bari, Teatro San Carlo, di Napoli, Auditorium RAI di Napoli e Torino - ed all'estero - Francia, Belgio, Ungheria, Spagna, Portogallo, Svezia, Svizzera, Romania, Bulgaria, Polonia, Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca, Grecia, Serbia, Macedonia, Austria, Germania, Olanda, Sud America, Corea, Giappone -. Titolare di pianoforte presso il Conservatorio di Napoli nel 2007 le è stato conferito il Premio per la musica Sebetia Ter, targa d'argento del Presidente della Repubblica Italiana. Attiva nel campo della promozione musicale, è direttore artistico del Concorso Pianistico Internazionale Le Muse di Napoli e della sezione napoletana della Società Umanitaria. Ha inciso per la Edi Pan, Discover International, Assa Kantor ed altri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica in musica a Capua tra Antiqua e Pianofestival

CasertaNews è in caricamento