Cultura

Si rinnova domani la tradizione del bacio a Maria

Pompei - Oggi, 13 novembre, a Pompei, sono attese decine di migliaia di persone per ricordare quel che avvenne in questo stesso giorno del 1875, quando il veneratissimo Quadro della Beata Vergine del Santo Rosario giunse nella città mariana. Come...

Oggi, 13 novembre, a Pompei, sono attese decine di migliaia di persone per ricordare quel che avvenne in questo stesso giorno del 1875, quando il veneratissimo Quadro della Beata Vergine del Santo Rosario giunse nella città mariana. Come tradizione, i fedeli potranno baciare la sacra Immagine della Vergine, una devozione sentita, capace ancora di commuovere perché testimonianza di una fede semplice ed autentica. Alle 6, dopo il Buongiorno a Maria, avrà inizio il percorso penitenziale dei pellegrini.Alle 10.30, l'Arcivescovo Mons. Carlo Liberati presiederà la solenne concelebrazione Eucaristica nella Sala Luisa Trapani. Al termine della celebrazione, il Prelato guiderà la processione verso la Basilica, dove sarà recitata la Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario.In questa giornata speciale, in cui si celebra anche la nascita della Nuova Pompei, il Santuario sarà completamente riservato al rito del bacio all'Icona della Vergine. Pertanto tutte le Sante Messe saranno celebrate nella Sala Luisa Trapani a questi orari: 7, 8, 9, 13, 16, 17, 18 e 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rinnova domani la tradizione del bacio a Maria

CasertaNews è in caricamento