Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

Palio degli Asini: Conclusa la III edizione, sabato festa delle Contrade

Caserta - Sabato 15 settembre sarà l'epilogo finale dell'ultima edizione del Palio degli Asini, l'allegra manifestazione di Santa Barbara, frazione della città di Caserta, giunta ormai al suo quarto anno.Domani la cosiddetta Festa delle Contrade...

072225_palio_asini

Sabato 15 settembre sarà l'epilogo finale dell'ultima edizione del Palio degli Asini, l'allegra manifestazione di Santa Barbara, frazione della città di Caserta, giunta ormai al suo quarto anno.
Domani la cosiddetta Festa delle Contrade metterà la parola fine all'evento che ha riscosso un enorme successo di pubblico e impegnato centinaia di persone per quasi un mese. Santa Barbara ancora una volta ospiterà una serata all'insegna del canto, del ballo e del buon cibo. Ricordiamo che la gara quest anno è stata vinta dalla contrada Falchi e Civette, alla guida del fantino Guido dello Stritto, già famoso per aver vinto la seconda edizione e noto come il fantino che "sussurra" agli asinelli.
Di seguito un piccolo resoconto della manifestazione e dei partecipanti, per rendere onore a quanti si sono impegnati in questa manifestazione a tutto tondo che sempre meglio sa raccogliere in un unico evento storia, orgoglio cittadino e momenti ludici.
Contrade, capitani e fantini
Contrada dell'Annunziata (colori sociali azzurro) - Capitano Pietro Casella - Fantino Pasquale Iannelli
Contrada San Rocco (colori sociali verde) - Capitano Francesco Dello Stritto - Fantino Marco Brignola
Contrada Falchi e Civette (colori sociali giallo) - Capitano Antimo Dello Stritto - Fantino Guido Dello Stritto
Contrada Santa Maria a Castello (colori sociali arancione) - Capitano Gaetano Dello Stritto - Fantino Giuseppe Natale
Contrada Sant'Ambrogio delle 5 strade (colori sociali viola) - Capitano Angelo Guida - Fantino Mario Dello Stritto
Contrada Madonnelle (colori sociali rosso) - Capitano Mimì Ferraiuolo - Fantino Francesco Ascione

Le contrade vincenti:
Corsa nei sacchi : contrada Santa Maria a Castello (per la 2° volta consecutiva)
Corsa delle carriole : contrada Madonnelle (anche se il risultato è stato a lungo discusso; la contrada Santa Maria a Castello, nella persona del capitano Gaetano Dello Stritto, si è sentita defraudata dalla massima insegni tura, da parte della giuria esaminatrice, che hanno assegnato alla contrada madonnelle l'effige della vincitrice)
Tiro alla fune: contrada Sant'Ambrogio delle 5 strade (per la 2° volta consecutiva)
Particolarità della manifestazione: la finale si è disputata tra due cugini: Guido e Mari Dello Stritto. Stesa sfida al cardiopalma era avvenuta nel corso della 2° edizione del palio, dove, ancora una volta vinse Guido Dello Stritto, della contrada Falchi e Civette.

"E' un tale orgoglio vedere come un gioco nato dal desiderio di pochi intimi - spiegano gli organizzatori - si sia trasformato in una vera e propria associazione che ormai cura e tutela l'animale e soprattutto il territorio. Il presidente Mimmo Dell'Aquila, ha saputo stringere attorno a sé, persone sconosciute alla città, ma di grande carattere e motivazioni, come il segretario Pierluigi Palumbo e il cassiere Vittorio Dell'Aquila. E ancora Pietro Guida e Dino Pontillo, persone che con impegno serio danno una mano al corretto svolgimento della manifestazione, Pietro Dello Stritto, Pierino Rossi, Vincenzo Buonocore, Vincenzo Farina, Nicola Pontillo, Peppe Tescione, Peppe D'Ambrosio, Leucio Vanore e ancora tanti altri, che sono il vero motore della manifestazione.Un ringraziamento anche ai "Chiattoni Animati", speakers delle gare, che rendono il Palio degli Asini, qualcosa di veramente unico".
Insomma, tutto bene quel che finisce bene. Resta solo un piccolo mistero: che fine ha fatto il pallone del capitano di Sant'Ambrogio, Angelo Guida?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palio degli Asini: Conclusa la III edizione, sabato festa delle Contrade

CasertaNews è in caricamento