Cultura

Suor Rita Giaretta e Sergio Tanzarella alla Libreria Spartaco

Santa Maria Capua Vetere - Da una delle mille periferie dell'Italia del sud, suor Rita Giaretta discute e riflette con Sergio Tanzarella sulla condizione e sul futuro della vita religiosa femminile. Dinnanzi alla distruzione ambientale e morale di...

074438_tanzarella-suor-rita

Da una delle mille periferie dell'Italia del sud, suor Rita Giaretta discute e riflette con Sergio Tanzarella sulla condizione e sul futuro della vita religiosa femminile. Dinnanzi alla distruzione ambientale e morale di terre come la Campania, sfigurate da camorra e da mentalità camorristica diffusa che pervade tutta la società, che senso ha essere una suora? E quanto costa la fedeltà al Vangelo? Su questi temi s'incentra il dibattito che vedrà protagonisti, venerdì 23 novembre 2012, alle ore 18.00, gli autori del libro "Osare la speranza. La liberazione viene dal Sud" (ed. Il Pozzo di Giacobbe), entrambi ospiti del ciclo di incontri "Scrittori in carta e ossa. Una serata con?" presso la Libreria Spartaco di via Martucci a Santa Maria Capua Vetere (CE).

Il libro
Domande stringenti e risposte problematiche e convincenti mostrano come schierarsi dalla parte delle vittime della tratta degli esseri umani, degli esclusi, dei senza permesso di soggiorno sia l'unico modo per avere cura del presente, per riconoscere il volto dell'altro e per comprendere il senso della storia. Un dialogo aperto, quello tra suor Rita Giaretta e Sergio Tanzarella, che non si accontenta delle denunce, ma che dallo stesso Sud di morte dimostra che la speranza va osata perché poggia su quanto ciascuno di noi è disposto ad offrire e a rinunciare come dono gratuito di sé per una liberazione comunitaria. In appendice la testimonianza di Titti Malorni, vice presidente della cooperativa neWope. Prefazione di Francesco Tassone, postfazione di Valentino Romano.

L'autore
Rita Giaretta, di Quinto Vicentino, è una suora orsolina. Dal 1995 è a Caserta e dal 1995 esisteCasa Rut. In questi anni suor Rita e Casa Rut hanno accolto quasi 200 ragazze, in maggioranza vittime della tratta, provenienti dall'Africa e dai paesi dell'Est. Suor Rita ha promosso anche un laboratorio di formazione e addestramento al lavoro, presto trasformato in cooperativa di sartoria etnica, la New Hope. Questo è il percorso che offre Casa Rut alle ragazze, straniere e italiane, sfruttate e finalmente liberate, per recuperare la propria dignità e identità.
Sergio Tanzarella, ordinario di Storia della Chiesa presso la facoltà Teologica dell'Italia Meridionale di Napoli (sez. San Luigi), dove dirige l'Istituto di Storia del cristianesimo, è professore invitato presso l'Università Gregoriana di Roma. Tra le sue pubblicazioni: La purificazione della memoria. Il compito della storia tra oblio e revisionismi (Bologna, 2001); Gli anni difficili. Lorenzo Milani, Tommaso Fiore e le "Esperienze pastorali" ha vinto il Premio "Feudo di Maida" e il Premio Città di Siderno "Armando La Torre". Ha diretto il Dizionario storico delle diocesi della Campania (Palermo, 2009).

I prossimi appuntamenti in libreria:
- Venerdì 23 novembre 2012, ore 18.00: presentazione del libro "Osare la speranza. La liberazione viene dal Sud" (ed. Il Pozzo di Giacobbe) con gli autori suor Rita Giaretta e Sergio Tanzarella.

- Venerdì 30 novembre 2012, ore 18.00: presentazione del libro "Il Napoli di Maradona" (ed. Mondadori) con l'autore, il giornalista del Sole24Ore Marco Bellinazzo.
- Martedì 4 dicembre 2012, ore 18:00: presentazione del libro "Non sono un fottuto giornalista eroe" (ed. Centoautori) con l'autore Antonio Di Costanzo e i giornalisti Arnaldo Capezzuto e Giovanni Russo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suor Rita Giaretta e Sergio Tanzarella alla Libreria Spartaco

CasertaNews è in caricamento