Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

Economia e marketing per la cultura, se ne parla alla Feltrinelli

Caserta - Martedì 13 novembre 2012 alle ore 17:30 presso la libreria Feltrinelli sita in Corso Trieste a Caserta, si presenta il libro "Economia e marketing per la cultura" di Emanuele Severino - Angeli editore. Con l'autore intervengono Maria...

072335_emanuele_severino

Martedì 13 novembre 2012 alle ore 17:30 presso la libreria Feltrinelli sita in Corso Trieste a Caserta, si presenta il libro "Economia e marketing per la cultura" di Emanuele Severino - Angeli editore. Con l'autore intervengono Maria Rosaria Iacono Italia Nostra, Francesco Izzo, Facoltà di Economia SUN, Alessandro Tartaglione. Coordina Pasquale Iorio VP Aislo.

L'allargamento dei fenomeni culturali e dei loro consumi, il turismo, la creatività, lo sviluppo territoriale, impongono continue riflessioni ed aggiornamenti sui modelli gestionali e di promozione. L'organizzazione, sia pubblica che privata, che produce e distribuisce beni ed attività culturali si è evoluta in un soggetto complesso che solo grazie alle più efficaci professionalità, competenze e capacità gestionali riesce ad ottemperare alla propria missione, ad essere istituzione. Politiche culturali, modelli economici e tecniche di marketing sono le tre direttrici lungo le quali si sviluppa il testo con l'intento di fornire una visione di insieme esaustiva sulle necessità manageriali di un'organizzazione culturale competitiva ed innovativa. Il testo si addentra nei concetti di teoria del valore, nelle tecniche di analisi dell.efficacia e dell'efficienza, nel ruolo che lo Stato e gli enti locali possono e dovrebbero svolgere nelle politiche culturali. Sulla base del valore di impatto e delle esternalità generate dalla cultura, il testo riporta la metodologia del cultural planning, ritenuta risolutiva per lo sviluppo dell'offerta e della domanda culturale nelle metropoli contemporanee. La seconda parte del volume si concentra sulle tecniche del marketing più rilevanti, la comunicazione e il fundraising, e su alcune ancora poco esplorate, come la gestione della qualità dei servizi aggiuntivi, la fidelizzazione del pubblico e le politiche di prezzo.
Emanuele Severino già professore di Filosofia teoretica all'Università di Venezia, insegna Ontologia fondamentale presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Nelle sue ricerche ha offerto un'interpretazione della filosofia occidentale che sottolinea lo scacco del pensiero metafisico da Platone a Nietzsche e Heidegger. Per superare le aporie nichilistiche della tradizione metafisica evidenti anche nel discorso moderno della tecnica, ha promosso un ritorno a una filosofia dell'Essere che escluda rigorosamente il non-essere e il divenire. Fra le sue opere recenti: La gloria (Milano 2001); Oltre l'uomo e oltre Dio (Genova 2002); Dall'Islam a Prometeo (Milano 2003); Nascere e altri problemi della coscienza religiosa (Milano 2005); Fondamento della contraddizione (Milano 2005); La filosofia futura. Oltre il dominio del divenire (Milano 2006); La filosofia futura. Oltre il dominio del divenire (Milano 2006); Cosa arcana e stupenda. L'Occidente e Leopardi (Milano 2006); A Cesare e a Dio. Guerra e violenza in controluce (Milano 2007); Oltrepassare (Milano 2007); La tendenza fondamentale del nostro tempo (Milano 2008).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia e marketing per la cultura, se ne parla alla Feltrinelli

CasertaNews è in caricamento