menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071904_presepe_vivente_pietramelara

071904_presepe_vivente_pietramelara

Conclusa la quarta edizione del Presepe vivente

Pietramelara - E' giunta al termine la rappresentazione del Presepe vivente di Pietramelara, a cura della Pro Loco. L'evento, che si svolge ogni due anni ed arrivato alla sua quarta edizione, è andato in scena nelle serate di sabato 21 e domenica...

E' giunta al termine la rappresentazione del Presepe vivente di Pietramelara, a cura della Pro Loco. L'evento, che si svolge ogni due anni ed arrivato alla sua quarta edizione, è andato in scena nelle serate di sabato 21 e domenica 22 dicembre nella splendida cornice del borgo medioevale. La rappresentazione è stata curata in maniera impeccabile nei dettagli, anche per merito dell'impegno di tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento e che si sono calati perfettamente nelle parti assegnate. Tra le stradine, i vicoli e le botteghe del borgo, è stato riprodotto con maestria l'ambiente dell'epoca, attraverso scenari e costumi antichi. Per due sere il paese alto è ripiombato nel pieno del '700 napoletano. Tra le vie del borgo antico hanno preso vita i personaggi e le scene più memorabili della Natività, dando grande risalto al lavoro degli artigiani, dei commercianti e dei pastori del paese. Alla fine del percorso, una delle scene più toccanti con la povera grotta dove un bimbo, dolcemente cullato dalle nenie, dormiva tra la paglia, sotto lo sguardo attento di Maria e Giuseppe. Il Presepe Vivente ha indubbiamente regalato bellissime sensazioni ai visitatori. Le scene riprodotte durante la rappresentazione hanno scaldato il cuore, limitando il freddo delle sue serate. La presenza di pubblico è stata buona. Molte persone sono arrivate non solo dai paesi limitrofi, ma anche da zone più lontane. Ancora una volta la rappresentazione del Presepe vivente è stata emozionante e suggestiva. I complimenti, immancabili ma mai banali, per i membri della Pro Loco e per tutti i partecipanti che hanno lavorato intensamente con passione e sacrificio sono doverosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento