Cultura

Tutto pronto per la dodicesima edizione del Pietramelara Village

Pietramelara - Le recenti dimissioni del 22enne Antonio Barriciello da membro del consiglio direttivo della Pro Loco Pietramelara (con una relativa nota indirizzata all'associazione in cui il giovane sottolineava l'incompetenza della stessa)...

073838_Pietramelara_village

Le recenti dimissioni del 22enne Antonio Barriciello da membro del consiglio direttivo della Pro Loco Pietramelara (con una relativa nota indirizzata all'associazione in cui il giovane sottolineava l'incompetenza della stessa), unite alle conseguenti critiche da parte dei giovani, hanno provocato una scossa nell'orgoglio dei ragazzi impegnati da tempo a fare qualcosa di positivo per il proprio paese. Infatti, nonostante le avversità e un ritardo nei tempi, i giovani di Pietramelara, muniti dalla propria voglia di fare che li ha sempre contraddistinti, organizzano il consueto e ormai classico appuntamento con il 'Pietramelara Village', settimana di animazione, sport e spettacolo. La manifestazione, che si svolgerà dal 7 al 13 agosto, è giunta alla sua dodicesima edizione. Il programma completo è stato presentato pochi giorni fa e prevede tantissime attività: biciclettata, tornei sportivi, serate per bambini, animazione, giochi e tanto altro. La manifestazione riscuote da sempre un grande successo ed è diventata uno dei punti di riferimento dell'estate pietramelarese. Il Pietramelara Village è nato oltre 10 anni fa dall'idea di un gruppo di ragazzi, tra cui l'allora diciottenne Angela Bonafiglia. I giochi e le varie attività del Pietramelara Village interesseranno diverse zone del paese, animando le giornate e le serate dei pietramelaresi. Giovedì 7 agosto, alle ore 21, inizierà la manifestazione con la presentazione dello staff e una serata dedicata ai bambini. L'evento si concluderà mercoledì 13 agosto con uno spettacolo finale preparato dagli animatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per la dodicesima edizione del Pietramelara Village

CasertaNews è in caricamento