menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danneggiata dai vandali un'opera di Gaetano Pesce esposta nella piazza del Maxxi

(Roma) Vandali hanno danneggiato una maxi opera di Gaetano Pesce esposta nella piazza del Maxxi, il museo delle arti del XXI secolo di Roma. Si tratta della versione gigante della Up 5&6, la poltrona/icona a forma di donna, creata da Gaetano Pesce...

(Roma) Vandali hanno danneggiato una maxi opera di Gaetano Pesce esposta nella piazza del Maxxi, il museo delle arti del XXI secolo di Roma. Si tratta della versione gigante della Up 5&6, la poltrona/icona a forma di donna, creata da Gaetano Pesce nel 1969 per denunciare la condizione femminile. La grande seduta, detta Donna e anche Mamma, concentra in sé molti dei temi ricorrenti nella produzione dell'autore, tra cui il legame con il corpo e l'aspetto performativo. Uniti a un significato recondito di grande intensità: un monito alla condizione femminile nel mondo. Up 5&6 rappresenta il modo di Pesce di fare arte partendo dal reale e per la vita reale, e nella sua versione gigante che ben dialoga con lo spazio del MAXXI,vuole creare un luogo di riflessione in cui trattare questo tema ancora drammaticamente attuale.

La mostra, che all'interno del museo occupa tutta la Galleria 1 al piano terra, è caratterizzata in una prima parte da un allestimento costruito con un sistema di 40 pannelli mobili, che raccontano attraverso diverse espressioni il lavoro di Pesce dagli anni Sessanta ad oggi.Il tema della diversità, sotteso a tutta l'esposizione, si esprime infatti nell'idea di un allestimento in divenire, in cui il pubblico viene guidato a una lettura sempre diversa della mostra, espressa di volta in volta nella disposizione casuale e variabile dei pannelli.La seconda parte è pensata in contrapposizione a quella precedente: dalla foresta dei pannelli semoventi, simile a un labirinto, si passa a una sala di più ampio respiro in cui è protagonista una singola opera: una installazione pensata e realizzata appositamente per il MAXXI, che ha per protagonista il Tempo.
"Sono dispiaciuto e preoccupato'', commenta oggi Pesce. Preoccupata anche la presidente della Fondazione, Giovanna Melandri: 'brutto segnale di inciviltà'

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento