Cultura

Eric Clapton delude i fan e dice addio a concerti e tour

(Londra) Eric Clapton delude i fan e dice addio a concerti e tour. "Credo che quello che mi consentirò sarà di continuare a registrare in studio, ma andare in giro è diventato insopportabile" annuncia il musicista in un'intervista alla rivista...

071616_clapton-cover-uk-lr

(Londra) Eric Clapton delude i fan e dice addio a concerti e tour. "Credo che quello che mi consentirò sarà di continuare a registrare in studio, ma andare in giro è diventato insopportabile" annuncia il musicista in un'intervista alla rivista "Uncut" che gli dedica la copertina di agosto, postata sul suo sito. Parlando del suo passato burrascoso Clapton ha voluto ricordare anche l'amico JJ Cale, autore della hit Cocaine, che disse "Quando compirò 70 anni sarò ufficiosamente in pensione". Lui li festeggia il 30 marzo 2015.
Eric Clapton nasce nel Surrey il 30 marzo 1945. Si distingue nei primi anni '60 come chitarrista solista di piccole formazioni: dapprima - con Paul Jones e Brian Jones - suona nei Roosters; poi collabora con Casey Jones and the Engineers e successivamente tra il 1964 e il 1965 riceve un incarico di prestigio negli Yardbirds. Lasciato il gruppo in polemica con la svolta beat della band, approda quindi nei Bluesbreakers di John Mayall, dove, conquista il soprannome di "slowhand", "manolenta", che lo accompagna per il resto della carriera.Eric Clapton è uno dei più famosi e influenti chitarristi blues. Plurivincitore di Grammy Award, è l'unico musicista che vanta 3 inserimenti nella Rock'n'Roll Hall of Fame (The Yardbirds, Cream, solista). La rivista Rolling Stone lo ha inserito al secondo posto dietro solo a Jimi Hendrix nella lista Rolling Stone's 100 Greatest Guitarists of All Time, che annovera i migliori chitarristi di tutti i tempi, eleggendolo quindi migliore chitarrista vivente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eric Clapton delude i fan e dice addio a concerti e tour

CasertaNews è in caricamento