Cultura

Focus 'Caserta e la Reggia: bilancio irreale'

Caserta - "Caserta & la Reggia: bilancio irreale": è il tema del focus promosso dall'Associazione Risorse e Futuro, martedì 25 giugno alle 17.30 all'Hotel Jolly, sugli effetti negativi determinati sull'economia legata al turismo dal flop dei...

075137_giardino_reggia

"Caserta & la Reggia: bilancio irreale": è il tema del focus promosso dall'Associazione Risorse e Futuro, martedì 25 giugno alle 17.30 all'Hotel Jolly, sugli effetti negativi determinati sull'economia legata al turismo dal flop dei visitatori al complesso vanvitelliano, passati negli ultimi dieci anni da un milione a cinquecentomila all'anno. Sul comparto del turismo, definito "in caduta libera", verranno forniti dati, analisi, proiezioni da un gruppo di relatori particolarmente attenti rispetto a questa problematica, rovescio della medaglia rispetto al dibattito, prevalente in questi ultimi mesi, a livello locale e nazionale, sui temi della tutela e valorizzazione del principale attrattore monumentale del capoluogo.
Di qui l'originale intitolazione dell'incontro, appunto per discutere un "bilancio irreale", da non credere cioè, rispetto a quello che dovrebbe essere il motore dell'economia turistica non solo di Caserta ma dell'intera provincia e che, invece, sta diventando sempre più marginale, mettendo in crisi il comparto delle aziende dipendenti dal turismo e la relativa occupazione, come gli alberghi, i ristoranti, l'intero terziario.
Il focus verrà aperto dal nuovo presidente dell'Associazione Risorse e Futuro, il dottor Andrea Della Selva, Presidente uscente del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, eletto nell'ultima assemblea del sodalizio, composto da un gruppo di professionisti ed esponenti della società civile, il cui direttivo è formato da Giuseppe Luberto (vicepresidente), Carlo Lanza (segretario), Vincenzo Iorio (tesoriere) e inoltre Fernanda D'Ambrogio, Giuseppe De Nitto, Renato Iaselli, Ferdinando Luminoso, Domenico Massaro, Antonio Palmiero.

I lavori, coordinati dal giornalista Franco Tontoli, vicepresidente dell'Assostampa Caserta, saranno caratterizzati dagli interventi di Michele De Simone, presidente Assostampa Caserta, sul tema "I numeri del disastro"; Francesco Marzano, imprenditore turistico, responsabile Pmi Turismo su "L'impatto sul comparto della ricettività"; Gian Marco Jacobitti, già Soprintendente ai Beni Culturali di Caserta, su "Quando festeggiammo il milionesimo visitatore dopo il G7"; Francesco Grillo, Amministratore Delegato della Società di Consulenza Vision and Value, che segue progetti di strategia per Istituzioni Pubbliche (tra le quali Commissione Europea, Presidenza del Consiglio, Ministero Economia) e multinazionali, editorialista de "Il Mattino", su "Monumenti: una risorsa da salvare"; Saverio Castilletti, già responsabile marketing Tin-It, Tiscali, e della rete Retail Poste Shop Italiana, attuale Amministratore Delegato di Italy eXPerience, market-place specializzato nella commercializzazione di servizi turistici non convenzionali, su "Turismo delle esperienze, ossigeno per l'Italia e il Mezzogiorno".
"Le relazioni degli esperti chiamati da Risorse e Futuro -sottolinea il presidente Andrea Della Selva- forniranno la fotografia della situazione economica determinata, in positivo o negativo, dall'attrattore che, ovviamente, la nostra Associazione metterà a disposizione di tutti gli Enti e le istituzioni, interessate al suo sviluppo ed alla sua tutela. Nello stesso tempo ci riserviamo di fornire, in tempi ravvicinati, idee, suggerimenti e progetti di rilancio della immagine della Reggia e del suo diverso posizionamento sul mercato nazionale e internazionale del turismo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focus 'Caserta e la Reggia: bilancio irreale'

CasertaNews è in caricamento