Parrocchia di San Leone Magno in pellegrinaggio alla Madonna delle Grazie

Ruviano - Nel giorno dedicato per l'ordine Francescano, ossia dei figli di San Francesco d'Assisi, alla Madonna degli angeli, la Parrocchia di San Leone Magno in Ruviano, guidata da don Lucio D'Abbraccio, si è recata in pellegrinaggio al Santuario...

Nel giorno dedicato per l'ordine Francescano, ossia dei figli di San Francesco d'Assisi, alla Madonna degli angeli, la Parrocchia di San Leone Magno in Ruviano, guidata da don Lucio D'Abbraccio, si è recata in pellegrinaggio al Santuario della Madonna delle Grazie a Cerreto Sannita. Il numeroso gruppo dei fedeli, appena e' arrivato in Chiesa ha salutato la Madonna e subito dopo si è avvicinato alla confessione. Durante la Santa Messa celebrata da un frate cappuccino e da don Lucio, e' stato spiegato alla numerosa assemblea il significato della indulgenza che si può acquistare nel giorno del 2 agosto di ogni anno. Infatti, al termine della celebrazione eucaristica, il padre celebrante ha recitato alcune preghiere secondo la tradizione della chiesa. Inoltre il frate cappuccino ha ringraziato don Lucio e tutta la comunità di Ruviano, da lui guidata, per essere giunti così numerosi al Santuario della beata vergine delle Grazie per affidarsi a Dio. La serata si è conclusa con la benedizione solenne e l'affidamento alla Madonna.

Potrebbe interessarti

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento