Processione della Madonna di Fatima

Ruviano - Nel giorno dell'ascensione del Signore, 12 maggio, dalla Parrocchia San Leone Magno in Ruviano è partita, in serata, la processione della Madonna di Fatima. La processione della Beata Vergine è stata guidata da don Lucio D'Abbraccio per...

Nel giorno dell'ascensione del Signore, 12 maggio, dalla Parrocchia San Leone Magno in Ruviano è partita, in serata, la processione della Madonna di Fatima. La processione della Beata Vergine è stata guidata da don Lucio D'Abbraccio per le strade del centro storico del paese. Durante il persorso, la statua della Madonna ha sostato davanti a cinque abitazioni dove sono stati allestiti dei piccoli altari. Cinque sono state le fermate come cinque, ha spiegato don Lucio, sono i misteri della gloria che contempleremo. Infatti ad ogni sosta, il popolo, insieme a don Lucio, ha recitato il santo Rosario meditato. Le meditazioni ad ogni mistero sono state lette dai ragazzi che, uniti attorno al loro parroco, hanno recitato anche il Rosario. Ad ogni sosta, il popolo tutto ha potuto osservare con quanta cura erano stati preparati gli altarini in onore della Beata Vergine di Fatima. Tra un mistero ed un altro, i fedeli hanno intonato canti in popolari in onore della Madonna. Al termine del Santo Rosario, ritornando in chiesa, don Lucio ha celebrato la Santa Messa e, durante la celebrazione Eucaristica, il popolo, che ha partecipato numeroso, infatti la chiesa era gremitissima, insieme a don Lucio, hanno letto, subito dopo il Vangelo, l'Atto di Affidamento al Cuore Immacolato di Maria di Fatima.
Prima della solenne benedizione, un nutrito gruppo di bambini, ha letto delle poesie ricordando che oggi, seconda domenica di maggio, è anche la festa della mamma. Subito dopo la benedizione, don Lucio ha spiegato il perché la processione si è svolta di domenica ed ha voluto ringraziare tutte le persone che hanno collaborato affinché questa processione, tanto voluta dalla gente, potesse realizzarsi; ha inoltre ringraziato i bambini che erano presenti in chiesa, la schola cantorum e, dopo aver benedetto le mamme, ha distribuito una piantina ricordo, insieme alle collaboratrici, a tutte le mamme e nonne presenti in chiesa. Don Lucio ha concluso invitando i fedeli a pregare la Madonna affinché, insieme al suo Figlio Gesù, benedica la Chiesa, il Papa, i Vescovi, il nostro Vescovo Valentino, i sacerdoti e tutto il popolo santo di Dio che è in Ruviano.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Schianto in autostrada, tre chilometri di coda

  • Scossa di terremoto, torna a tremare il casertano

  • Carabinieri inseguono Porsche Cayenne, fermano uomo che sferra pugno a militare

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento