menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentazione del libro di Stefano Giacomo Iavazzo Con occhi di regina

Orta di Atella - Domenica 16 febbraio alle ore 18.00 presso il Centro Studi Massimo Stanzione di Orta di Atella (via Mazzini, 11) nuovo appuntamento del ciclo "Histosophia": sarà presentato il testo di Stefano Giacomo Iavazzo "Con occhi di...

Domenica 16 febbraio alle ore 18.00 presso il Centro Studi Massimo Stanzione di Orta di Atella (via Mazzini, 11) nuovo appuntamento del ciclo "Histosophia": sarà presentato il testo di Stefano Giacomo Iavazzo "Con occhi di regina". A dialogare con l'autore saranno Zaccaria Del Prete e Luigi Mozzillo.
"Con occhi di regina" racconta di quasi un secolo di storia italiana, dalla metà dell'ottocento ai primi decenni del secolo scorso. Gli occhi sono quelli di Maria Sofia Wittelsbach, sposa di Francesco II di Borbone e per soli pochi mesi anche Regina del Regno delle due Sicilie. Dopo l'unità d'Italia, Regina senza regno, esule, in giro per l'Italia e l'Europa senza mai rinunciare del tutto fino alla morte alla speranza di tornare al suo ruolo e funzione di Regina.
Noti ai più, i grandi fatti storici italiani del periodo, l'autore conduce il lettore in quelle pieghe della storia che non sempre la manualistica corrente ricorda con interesse e attenzione adeguata. Il libro è un viaggio intrigante e denso di sorprese, in grado di ripensare il passato in una dimensione meno oleografica e idealista del solito. Da Garibaldi a Mussolini, personaggi noti e meno noti percorrono le pagine del libro con viva e insolita energia al di fuori di schemi stereotipati e meno che banali.
Anche un modo per ripensare ai problemi ancora vivi della cosiddetta questione meridionale, alle scaturigini di una storia che come sempre riguarda l'oggi più e meglio che ieri.
Stefano Giacomo Iavazzo è nato nel 1953 ad Aversa (CE), dove ha fre¬quentato il Ginnasio-Liceo "D. Cirillo" conseguendo la Maturità Classi¬ca. Iscrittosi alla Facoltà di Lettere e Filosofia, corso di Laurea in Sociologia, presso l'Università degli Studi di Napoli, si è laureato in Sociologia, presentando la tesi in Sociologia dell'Arte e Letteratura, relatore A. Abruzzese, sul tema "Cultura dominan¬te e cultura subalterna negli anni della Napoli unitaria".
Opere già pubblicate: "La memoria infame" (Poesie - 1984); "Ragioni al lumicino" (Monologo in due tempi - 1994); "Il vizio del lombrico" (Poema in versi - 2000); "Lettere e ritratti" (Poesie - 2006); "Il regolo continuo" (Romanzo - 2009); "Il Totem di cristallo" (Romanzo - 2010); "Con Occhi di Regina" (Romanzo storico - 2011).

Opere in fase di pubblicazione:"Innamorati a tutti i costi"(Commedia in tre atti - 1995);"Gente di classe" (Commedia in due atti - 1995); " Pranzo di nozze" (Dramma in due atti - 1997)
Le opere pubblicate sono presenti nelle biblioteche comunali e nazionali e negli Istituti Italiani di Cultura all'estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento