Cultura

Justin Bieber di nuovo nei guai: avrebbe picchiato autista a Toronto

(Los Angeles) Nuove grane per il ribelle Justin Bieber, l'idolo delle ragazzine di mezzo mondo. La polizia di Toronto lo ha accusato di avere assalito l'autista di una limousine lo scorso 30 dicembre. L'episodio lo scorso 30 dicembre a Toronto...

183411_C_4_articolo_2022678__ImageGallery__imageGalleryItem_5_image

(Los Angeles) Nuove grane per il ribelle Justin Bieber, l'idolo delle ragazzine di mezzo mondo. La polizia di Toronto lo ha accusato di avere assalito l'autista di una limousine lo scorso 30 dicembre. L'episodio lo scorso 30 dicembre a Toronto. Dovrà presentarsi in Tribunale in Canada il prossimo marzo. Solo pochi giorni fa fu arrestato a Miami beach per guida in stato d'ebbrezza e guida illegale. l'uomo lo avrebbe caricato in auto assieme ad altre 5 persone fuori da un nightclub a Toronto. Ad un certo punto - riferisce il comunicato della polizia - il 19enne avrebbe iniziato a colpire in testa l'autista a seguito di una lite scoppiata durante il tragitto verso il suo hotel. L'autista sarebbe uscito dall'auto e avrebbe chiamato la polizia, ma Bieber si sarebbe dato alla fuga poco prima dell'arrivo degli agenti. L'avvocato della popostar canadese ne sostiene fermamente l'innocenza. Bieber dovrà presentarsi in tribunale il prossimo Marzo. br>Intanto è partita una raccolta di adesioni sul sito della Casa Bianca per espellere la popstar canadese, arrestata e poi rilasciata su cauzione nei giorni scorsi. La richiesta dovrebbe adesso essere esaminata dall'amministrazione per una risposta ufficiale. Nella petizione, si denuncia che l'idolo delle teenager "non e' solo una minaccia alla sicurezza", ma ha anche "una terribile influenza sui giovani" e che dunque va allontanato.
Immediatamente è partita, sempre sulla piattaforma governativa, una contro-petizione che, al momento, non regge il confronto: le firme a sostegno sono al momento poco più di mille. "E' un essere umano e fa degli sbagli, non si merita tutto questo", scrivono i fan. La parola ora dovrebbe passare alla Casa Bianca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Justin Bieber di nuovo nei guai: avrebbe picchiato autista a Toronto

CasertaNews è in caricamento