Cultura

Successo per la presentazione dellAntologia dei Poeti del Medio Volturno

Piedimonte Matese - Sabato 12 ottobre, la sala Minerva dell'Associazione Storica del medioVolturno, che di solito ospita i grandi eventi culturali della cittadina matesina, era stracolma dipubblico accorso da ogni parte della Media Valle del...

070331_premio

Sabato 12 ottobre, la sala Minerva dell'Associazione Storica del medioVolturno, che di solito ospita i grandi eventi culturali della cittadina matesina, era stracolma dipubblico accorso da ogni parte della Media Valle del Volturno e dell'Alto Casertano. L'occasioneera data dalla presentazione dell'Antologia dei Poeti del Medio Volturno. La pubblicazioneraccoglie gli scritti di poeti affermati e di semplici neofiti della poesia ma anche di scrittori dinovelle, racconti e saggi storici riguardanti i nostri borghi. Particolarmente contento il presidentePasqualino Simonelli che, all'inizio della manifestazione, afferma con malcelato orgoglio:" vedocon grande piacere che la sala è stracolma nonostante siano in corso altre due importanti eventi incontemporanea con il nostro". Parterre d'eccezione con la presenza delle massime autorità cittadineiniziando dal presidente del consiglio cittadino avv. Benny Iannitti, al vice sindaco prof.Costantino Leuci, che ha portato i saluti del sindaco avv. Vincenzo Cappello, all'assessore dr.Attilio Costarella. Al completo lo staff dirigente dell'Associazione che ha collaborato allaperfetta riuscita della manifestazione; il presidente Simonelli ha ringraziato particolarmentel'attività svolta dalla prof.ssa Rosanna Onorii che ha organizzato nei minimi particolari la stesurae la consegna delle targhe ai vincitori del premio. Nella presentazione degli scritti, raccoltinell'elegante volume edito dalla Tipografia Bandista, il Presidente Simonelli ha sottolineato ilgrande sforzo organizzativo compiuto dall'Associazione per portare a termine la VI edizionedell'Antologia dei poeti del Medio Volturno che meglio andrebbe chiamata Antologia dei Poeti eScrittori perché la sezione prosa va distinta dalla sezione poesia anche se ne fa parte integrante. Diparticolare rilievo l'intervento del preside Giuseppe CastrilloA " (elementi primi della poesia) particolarmente apprezzati da tutti ipresenti. Il prof. Castrillo nella sua applaudita disamina è stato supportato dalla lettura in inglese efrancese di brani di poesia dalla studentessa Astrid Della Paolera, proveniente dal LiceoLinguistico "James Joyce" di Piedimonte Matese. Hanno vinto i premi messi in palio dagliorganizzatori della VI Edizione del Premio Letterario dei Poeti della Media Valle del Volturno,nella sezione poesia, : 1 premio Carlo Pastore con la poesia "Sensazioni"; 2 premio: Teresa DeNinno con la poesia "Sapori di una volta"; 3 premio Pasquale Maturi con la poesia: "Nella nottedei secoli".Nella sezione prosa sono stati premiati i seguenti concorrenti: 1 premio Antonio MarioNapoletano con "Introduzione"; 2 premio Lina Iannitti con : Quanti fiammiferi servono peraccendere il fuoco?; 3 premio Anita Napolitano con "Ingannevole apparenza". Gli attori AngeloRotunno e Claudia Orsino hanno recitato da veri professionisti le poesie vincitrici accompagnatidalla gradevolemusica, insottofondo, diAndrea DeBalsi, allachitarra. Glistessi attorihanno letto congrande afflatole composizionipremiate dellasezione prosarivelando laloroconoscenza deldialetto nellalettura delpasso invernacolo "Umurgantiellu" che descrive un antico rione di S.Angelo di Antonio Mario Napoletano, e laballata di Lina Iannitti, nello struggente ricordo di Nonna Rosa, letta in perfetto dialetto daClaudia Orsino resa ancor più suggestiva dal ritmo cadenzato della chitarra di Andrea De BaDOMENICA PAOLO, con la poesia: DEDICATO, residente a Presenzanoma attualmente impiegata in qualità di assistente amministrativa presso l'Istituto ComprensivoPiedimonte 2^ - Castello del Matese, con sede a Piedimonte Matese. Tutte e 3 nate a Gallo Matesee tutte e 3 in età scolare frequentanti il corso di studi presso l'Istituto Commerciale " V. DeFranchis" di Piedimonte Matese. La loro insegnante di Italiano (adesso preside presso il LiceoLinguistico "James Joyce") aveva il pallino della bella scrittura e le aveva invogliate a mettere sucarta le loro emozioni. Avevano circa 15 anni e ognuna frequentava il 3 commerciale. Le loropoesie sono rimaste chiuse nel cassetto della loro professoressa fino all'anno in corso quando sonosaltate fuori all'improvviso ( 31 anni dopo) e sono finite tra le pagine dell'Antologia dei Poeti dellaMedia Valle del Volturno.L'Antologia è stata dedicata al prof. Bruno Di Lello che per tanti anni frequentò l'Associazione efu intimo del Preside Marrocco col quale condivise tante iniziative e tante battaglie culturali.L'Antologia è precedute dalle "Voci di Ieri" con scritti di Marcello De Biase e Bruno Di Lello.Figurano nella sezione Poesie Filippo A. Costantini, Pasquale Cusano, Teresa De Ninno, PasqualeMarco Fetta, Dante Iagrossi , Franco Mattei, Pasquale Maturi, Anna Mozzone, Antoni MariaNapoletano, Rosa Palumbo, Rosanna Paolo, Carlo Pastore, Roberto Perrotti, Giacomo Pontillo,Simeone A. Veccia. Nella sezione Prosa in Concorso compaiono gli scritti di Alberico Boiano,Teresa De Ninno, Lina Di Lullo, Dante Jagrossi, Iannitti Lina, Toni Maria Napoletano, AnitaNapoletano, Alessandra Sposato. Fuori Concorso sono le poesie di Marcella Balducci, LuigiCimino, Lelio De Sisto, Pasquale Marco Fetta, Ranieri Gaetani, Rosanna Onorii, Mario Nassa,Pasquale Simonelli. Nella sezione Prosa fuori Concorso sono contenuti solo due scritti uno di LuigiCimino e l'altro di Santina Ginocchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per la presentazione dellAntologia dei Poeti del Medio Volturno

CasertaNews è in caricamento