Cultura

Stage 'Il Teatro Danza di Nina Dipla'

Capua - Dal 18 al 21 Aprile 2013, presso il Palazzo Fazio di Capua (Caserta), si terrà soltto la direzione artistica di Antonio Iavazzo, lo stage "Il TeatroDanza di Nina Dipla" condotto da Nina Dipla. La dimensione artistica del mio mestiere è...

070509_TeatroDanza

Dal 18 al 21 Aprile 2013, presso il Palazzo Fazio di Capua (Caserta), si terrà soltto la direzione artistica di Antonio Iavazzo, lo stage "Il TeatroDanza di Nina Dipla" condotto da Nina Dipla.
La dimensione artistica del mio mestiere è indissociabile dalla mia attività pedagogica, perché ciò che porto in scena affiora ugualmente durante i corsi, e ciò che scopro durante i corsi è un aiuto per la ricerca coreografica. Essere « veri » e nell' istante, far parte dello spazio, ma senza lasciarsi influenzare dagli altri. Essere semplicemente in ascolto del proprio corpo e della propria necessità. Ispirato dall'insegnamento della Folkwang Hochscule di Pina Bausch, il metodo di lavoro si concentra sulla respirazione, la calma, l'energia, l'ascolto, la concentrazione, il centro, la gravità, la sperimentazione dello spazio interiore ed esteriore, la qualità del movimento. Lo scopo è di arrivare ad incoraggiare i partecipanti ricordando loro l'importanza di trovare il piacere di danzare, di comporre con le proprie capacità, senza paragonarsi agli altri, ma al contrario avendo confidenza nel proprio corpo e nella propria sensibilità. E' quella stessa energia che concentrata dona un'omogeneità al lavoro, consentendo a ogni partecipante di mantenere il «proprio tempo» ascoltando soprattutto il corpo. Il lavoro comincia a terra in silenzio. Inizialmente il corpo prende il tempo di risvegliarsi, d'essere disponibile. Infine l'utilizzo del centro e della gravità: traversate dello spazio, restando inizialmente a terra e poi in piedi, per infine arrivare ad una danza finale totalmente personale. Qui un dialogo intimo può accadere tra il corpo, la sua musica e la sua voce, e solo allora avviene che i propri limiti vengano oltrepassati, una transizione naturale dal riscaldamento all'improvvisazione dà origine ad un'identità coreografica personale e sensibile.
Nina Dipla è nata a Tessalonica. Inizia la danza classica con Daniel Lommel, a cui poi integra il Centro di Danza internazionale Rosella Hightower a Cannes. Da giovanissima alla Folkwang Hochschule diretta da Pina Bausch a Essen, dove si diplomerà nel 1993. Diventa membro del Folkwang Tanz Studio (FTS) e lavorerà per la Bausch, ne «Le Sacre du Printemps». Dal 1999 collabora come interprete con diversi coreografi, compositori e registi. Nina è stata assistente dei Tanz Wuppertaler Theater di Pina Bausch per la ripresa di Tannhäuser. Nina vive attualmente a Parigi. Ha ottenuto il suo Diplôma di Stato di pedagogia e interviene presso l'ERAC (Ecole d'art dramatique de Cannes) come insegnante di danza. Insegna ugualmente al CND di Parigi e di Lione , al CNSMDC di Lione, alla Ménagerie de Verre di Parigi, allo Studio Kelemenis, presso la compagnia Philippe Saire (Ginevra) e Christiane Blaise, al Centre Choregraphique di Tours, e propone stages e spettacoli all'estero (Germania, Grecia, Slovenia, Brasile, Canada, Grecia, USA, Italia, ecc.). Dal 2006 collabora con la regista Maria Giparaki, per cui ha lavorato nell'opéra «Ariadni of Naxos » presentata al Festival di Patras in Grecia. Nel 2006 ha collaborato con la regista Anne Alvaro per «Esprit - Madeleine», presentato al Teatro di Chaillot e per «Troïlus et Cressida», fatto. Nel 2007 collabora con il regista Jean-Pierre Vincent per « Une Orestie ». Dal 2007 -2008 collabora con la regista Claudia Stavinsky : per « Jeux Doubles », per « La boite à Zouzous », concerto con l' Orchestre National de Lyon. E' invitata come coreografa/pedagoga al Conservatoire d'Art Dramatique di Montpellier, sotto la direzione di Ariel Garzia Valdés. Collabora con l' Atelier di Parigi di Carolyn Carlson alla Cartoucherie, e con il Centro Coreografico Nazionale di Josef Nadj a Orleans.

PER PRENOTAZIONI - INFO - CONTATTI:
Antonio Iavazzo - Cell. 3389924524

Mail: info@antonioiavazzo.it - Sito Web: www.antonioiavazzo.it
Segreteria Organizzativa: Gianni Arciprete - Cell. 3343638451

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stage 'Il Teatro Danza di Nina Dipla'

CasertaNews è in caricamento