Cultura

Festival delle corti Valle di Suessola 2012

San Felice a Cancello - Con l'arrivo dell'estate il territorio della Valle di Suessola (San Felice a Cancello, Arienzo, Santa Maria a Vico) con i suoi cortili, giardini, terrazze si trasformerà in palcoscenico, ospitando una serie imperdibile di...

070111_Suessola_Lab

Con l'arrivo dell'estate il territorio della Valle di Suessola (San Felice a Cancello, Arienzo, Santa Maria a Vico) con i suoi cortili, giardini, terrazze si trasformerà in palcoscenico, ospitando una serie imperdibile di eventi culturali, come concerti, escursioni, laboratori creativi. Gli artisti e gli storici impegnati in questo progetto ci faranno scoprire le suggestive atmosfere e la memoria dei nostri luoghi, troppo spesso sottovalutati e dimenticati. Per catturare l'attenzione di chi il territorio lo vive quotidianamente e forse anche in maniera distratta. Un gruppo di associazioni della Valle di Suessola si sono riunite e hanno ideato il Festival delle Corti. Una serie di eventi che ci permetterà, appunto, di riscoprire i segni delle civiltà passate che hanno calcato i nostri territori lasciando segni indelebili che troppo spesso ignoriamo. La rassegna ideata, prevede una serie di serate di musica, canto, poesia, teatro, da vivere negli incantevoli cortili delle vecchie masserie del territorio e in alcune residenze signorili. Inoltre sono state organizzate una serie di escursioni guidate a tema, per imparare a riconoscere le nostre ricchezze storiche. Una serata d'autore ci permetterà di conoscere la quarantennale produzione libraria dei nostri storici e premiare persone tra noi, che attraverso il loro operato, si sono contraddistinte per la capacità di dare speranza al nostro territorio. Infine, rivivremo un episodio storico svoltosi nel 216 a.C. quando migliaia di soldati romani si accamparono nei pressi di Cancello prima di sferrare l'attacco ad Annibale nella città di Nola.Le associazioni impegnate nel progetto sono: Fatti per Volare; Ali e Radici; Archeoclub Acerra; Avis - S. Felice a Cancello; C.A.I. Caserta Alpinismo Giovanile; Centro Studi Valle di Suessola; CittadinanzAttiva - SanFeliceAttiva; Comitato Civitas; Comunità Alloggio"Il Castello"; Il Laboratorio - Misericordie; Il Risveglio; Lavoro e Immigrazioni; Scuola Secondaria 1°Grado A. Moro.
Il Festival inizierà il 26 giugno con il laboratorio creativo che vedrà coinvolti ragazzi e adulti per la realizzazione delle tende romane nella Scuola Media di Cancello Scalo; fino il 22 settembre con la rievocazione storica dell'Accampamento romano Castra Marcelli nello splendido scenario del Castello di Cancello Scalo. Una notte in tenda, scandita da visite guidate, comparse in costume, performance teatrali e osservazione astronomica . Tra l'uno e l'altro, tante serate da assaporare per riscoprire i tesori del nostro territorio. Alle serate si accede tramite l'invito che può essere richiesto alle associazioni promotrici dell'evento scrivendo all'indirizzo mail fattipervolare@gmail.com oppure chiamando al numero 334 2569552

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival delle corti Valle di Suessola 2012

CasertaNews è in caricamento