Cultura

Ad alta voce, Volumi augura a tutti Buone Feste

Succivo - Giovedì 20 Dicembre alle ore 19:30, presso la Casa delle Arti di Succivo - Corso Sicilia 9 -, ci sarà la chiusura , per la pausa natalizia, delle attività del Progetto Volumi.La serata si aprirà con una breve presentazione dei risultati...

Giovedì 20 Dicembre alle ore 19:30, presso la Casa delle Arti di Succivo - Corso Sicilia 9 -, ci sarà la chiusura , per la pausa natalizia, delle attività del Progetto Volumi.La serata si aprirà con una breve presentazione dei risultati dei moduli laboratoriali svolti finora. Interverranno l'Assessore alla cultura del Comune di Succivo Giovanni Aversano e il coordinatore del progetto Domenico Russo di Arci Spaccio Culturale.
Di seguito ci sarà la proiezione del cortometraggio "Suicidami" ideato, girato e realizzato dai partecipanti al laboratorio di linguaggio audiovisivo organizzato dall'associazione Ambaradam. Gli organizzatori del corso hanno articolato gli incontri alternando lezioni teoriche a lezioni pratiche e ad incontri con registi e attori del panorama cinematografico, televisivo e musicale sia nazionale che locale. I partecipanti al laboratorio audiovisivo hanno avuto la possibilità di arricchire il loro bagaglio di conoscenze nel campo, conoscendo artisti importanti come la regista partenopea Antonietta De Lillo, il regista Napoletano Pappi Corsicato, l'attrice e comica Loredana Simioli, il regista casertano Edoardo De Angelis, Lello Tramma leader e voce del gruppo partenopeo Palkoscenico. L'incontro con quest'ultimo è stato propedeutico per l'inizio del modulo del laboratorio intitolato "Videoclip".

Ci sarà, inoltre, una esibizione degli allievi del II modulo del laboratorio musicale intitolato "seminari chitarristici", organizzato dall'associazione Aspro Cuore. Ogni allievo sceglierà un brano strumentale sul quale improvviserà utilizzando i materiali offerti durante il corso. Questa attività ha dato la possibilità agli allievi di approfondire diversi aspetti della tecnica chitarristica ed i brani scelti per la performance saranno rappresentativi dei diversi stili della musica moderna (rock, jazz, pop, funk). I seminari hanno visto la partecipazione di importanti chitarristi italiani quali Fausto Mesolella, Fabrizio Fedele, Mimmo Langella, Pietro Condorelli chiamati a partecipare alle attività del progetto per le loro differenze stilistiche e i differenti approcci allo strumento.
La serata si concluderà con un buffet multietnico realizzato e curato dall'associazione Albatros in collaborazione con i migranti, che partecipano al corso di italiano organizzato dall'Arci Spaccio culturale, e i bambini iscritti al corso di intercultura.Giunto nel vivo delle attività, dopo le feste natalizie, il progetto ripartirà con le attività, gli incontri e sempre con lo stesso fine: ovvero quello di arricchire l'offerta culturale della biblioteca e facilitare il ruolo di quest'ultima come spazio di coesione sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad alta voce, Volumi augura a tutti Buone Feste

CasertaNews è in caricamento