Cultura

Degrado Reggia e Tg1, 'No a posizioni autolesionistiche'

Caserta - "Caro Direttore,scrivo a titolo personale per commentare brevemente il servizio del TG1.Mi limito a considerare che i problemi di queste terre e la loro origine li conosciamo da sempre e non c'è bisogno che un giornalista ce li racconti...

"Caro Direttore,scrivo a titolo personale per commentare brevemente il servizio del TG1.
Mi limito a considerare che i problemi di queste terre e la loro origine li conosciamo da sempre e non c'è bisogno che un giornalista ce li racconti andando in giro con una telecamera nascosta per "fare" la notizia a sensazione.
Basta guardarsi intorno già uscendo dal Monumento nella piazza antistante il Palazzo Reale e poi girando per la città o in una provincia tra le più devastate d'Italia (e non solo dagli incendi che ancora divampano in queste ore).
La Reggia non può non subire le ripercussioni negative di un territorio a cui ha sempre dato ricevendo poco o nulla in cambio, subendo piuttosto continue offese frutto anche di un livello di inciviltà sempre più dilagante.
Penso che limitarsi a criticare e ad assumere posizioni autolesionistiche ormai non giovi più a nessuno e che ci si dovrebbe piuttosto impegnare tutti (nessuno escluso) in comportamenti e scelte concrete e coraggiose per far uscire la nostra comunità dalla situazione infelice in cui è precipitata.

La Reggia è una straordinaria risorsa di Caserta e della sua provincia ed è necessario innanzitutto far si che tutti possano comprendere a pieno le potenzialità incredibili che essa è in grado di esprimere e che purtroppo ancora troppo pochi sembrano aver compreso.
Acquisire questa consapevolezza sarebbe già un grandissimo passo avanti.Grazie e cordiali saluti."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado Reggia e Tg1, 'No a posizioni autolesionistiche'

CasertaNews è in caricamento