Venerdì, 14 Maggio 2021
Cultura

'Resurrection', Anastacia racconta la sua rinascita e lancia il nuovo almbum

(Milano) Anastacia, che ha venduto 30milioni di dischi nel mondo, ha presentato alla Libreria Feltrinelli di Milano il suo ultimo album "Resurrection" e per l'occasione ha annunciato il prossimo concerto all'Arena di Verona l'1 giugno. La recente...

064450_ANASTACIA

(Milano) Anastacia, che ha venduto 30milioni di dischi nel mondo, ha presentato alla Libreria Feltrinelli di Milano il suo ultimo album "Resurrection" e per l'occasione ha annunciato il prossimo concerto all'Arena di Verona l'1 giugno. La recente lotta di Anastacia contro il cancro (il secondo nella sua vita) ha ispirato il titolo 'Resurrection': ''ho scoperto di essere malata proprio mentre stavo registrando questo lavoro perciò ho deciso che se fossi guarita sarebbe stato l'album della resurrezione''. La scelta del titolo HEAVY ROTATION ricorda, come afferma la stessa Artista, la famosa frase radiofonica usata dai deejay ma è anche un modo per ricordare che la vita, nonostante presenti delle difficoltà, possa comunque girare ed esplorare diverse situazioni e sfaccettature. Il cd fisico è un omaggio ai vecchi dischi in vinile e appena posizionato nel lettore, ci si immerge in una totale ed inedita immersione musicale che riesce a spaziare su diversi generi e che invita, qualsiasi ascoltatore, a ritrovarsi in uno degli 11 brani che compongono questo quinto e nuovo album. Il primo singolo estratto I CAN FEEL YOU, apre questo lavoro discografico cercando subito di distanziare Anastacia dai sui precedenti successi evidenziando un coraggioso cambio di genere e testo e riportando sulla scena, un'Artista pronta a sfidare nuovi panorami musicali affidandosi ad importanti ed acclamati produttori. In THE WAY I SEE IT si richiamano suoni tra funky e soul e nel probabile secondo singolo ABSOLUTELY POSITIVELY c'è anche una azzeccata intrusione del mitico Ne-yo che riesce pienamente a portare in alto l'orecchiabile beat. Con le prime note suonate al pianoforte di DEFEATED, c'è un evidente cambio di genere, più soft e delicato ma allo stesso tempo con un testo marcato che diventa un vero e proprio inno dedicato all'universo femminile. IN SUMMER rievoca il tempo delle stagioni, soffermandosi sulla bellezza del sole estivo e su come ogni tempo possa donare sempre il meglio di sè. HEAVY ROTATION è una carica di andrenalina pura, grinta e percussioni, mentre la lenta e tenace SAME SONG ricalca, più da vicino, le atmosfere più dolci e sofisticate di questo lavoro discografico. I CALL IT LOVE rappresenta al pieno e al meglio la voce inconfondibile della nostra Artista. La voce e il ritmo incalzante del brano fanno rallegrare certamente l'orecchio di tutti coloro che seguono, da sempre, la grande Anastacia. Sorprendente ed inedita è la scelta degli ultimi brani dell'album che impreziosiscono sempre più l'intera tracklist, studiata quasi certamente per accontentare ogni tipologia di pubblico. Grande lavoro di voce in ALL FALL DOWN e nella romantica ed emozionante NEVER GONNA LOVE AGAIN, nata per diventare una possibile colonna sonora grazie all'uso e alla poetica fusione di cori, archi e percussioni. Ascoltando YOU'LL BE FINE, brano di chiusura dell'album (versione italiana), mi accorgo di aver recensito e assaporato il miglior album di Anastacia. Un positivo riscontro musicale, da parte mia, anche per le due Bonus Track: BEAUTIFUL MESSED UP WORLD (versione austrialiana ed inglese) e NAUGHTY (solo sull'iTunes). B

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Resurrection', Anastacia racconta la sua rinascita e lancia il nuovo almbum

CasertaNews è in caricamento