Cultura

Uomini e Donne, Ragazze deluse: Jessica e Angela di Mrco e Dario

(Roma) In apertura di puntata si fa il punto della situazione tra Dario (www.mariadefilippi.it), Massimiliano e Angela: quest'ultima dice di aver visto Dario tre volte, "è un bellissimo ragazzo", dice, ma scarseggia in certi dettagli a cui le...

063538_Greta

(Roma) In apertura di puntata si fa il punto della situazione tra Dario (www.mariadefilippi.it), Massimiliano e Angela: quest'ultima dice di aver visto Dario tre volte, "è un bellissimo ragazzo", dice, ma scarseggia in certi dettagli a cui le tiene molto, come ad esempio come si veste, come mangia, l'aprire la portiera della macchina alla lei di turno etc; inoltre lui è residente in un quartiere non "all'altezza dell'Eur", dove Angela vive e dove le piacerebbe vivesse anche lui; Dario sorride ironico e dice che sta già organizzando il trasloco per farla contenta, tuttavia l'esigente ragazza lo vorrebbe anche più ambizioso e attivo, come ad esempio Massimiliano che fa l'imprenditore e sembra corrispondere di più ai suoi canoni.
Dario sembra aver preso atto che la cosa non puo' funzionare: - io sono cittadino del mondo, tu dell'Eur...- Angela racconta della sua gentilezza: - ha pagato da bere a tutti i miei amici - ma anche della profonda delusione che le ha provocato vederlo arrivare in un locale di via Veneto con una camicia non su misura e senza le iniziali (...) e Dario ribatte: - io non ho sbagliato l'abito, ma a voler conoscere certe persone...- la cosa sembra dunque destinata al fallimento e Maria chiede ai ragazzi presenti se abbiano voglia di ballare con Angela, mentre Gianni commenta: - consiglio ad Angela di chiedergli prima il conto in banca e il quartiere in cui vivono...- si alzano timidamente un paio di mani, ma Angela dice "grazie, preferisco di no".
Si passa a Teresa, Tommaso e Silvia: la prima si siede al centro dello studio e viene messo in onda il filmato riassuntivo sull'inizio di conoscenza e sulle polemiche tra i primi due, comunque attratti l'uno dall'altra ma forse troppo orgogliosi per andare d'accordo, mentre Silvia, definita da qualcuno "la ruota di scorta"di Tommaso, sembra avere un carattere più tranquillo e quindi più idoneo a lui. Tommaso e Silvia entrano in studio reduci da qualche giorno trascorso insieme, dice lui: - si, ci stiamo conoscendo, lei è venuta a trovarmi, sto valutando se la cosa possa funzionare - dice lei sorridendo: - sono stata molto bene da Tommaso - ma Teresa ha con sé fogli e fogli di trascrizione degli sms che ha scambiato con lui e a questo punto prende il via la polemica tra le due ragazze,con apprezzamenti vari come ad esempio "pescivendola!" e "capra!"; Tommaso fa intendere alle due chi è che"porta i pantaloni": - ora state zitte tutte e due! parlo io! Teresa mi aveva detto che se non l'avessi incontrata quando era a Napoli mi avrebbe cancellato ! - ma Teresa comincia a leggere i suoi sms, tra i quali alcuni significativi, come "lo sai che mi piaci! cretina! (www.mariadefilippi.it); la lettura degli sms (escluse le parolacce) prosegue e si rischia di arrivare a fine puntata; interviene Gianni che torna a parlare di Silvia "ruota di scorta", Tommaso nega che sia così e la stessa Silvia, con il suo timbro di voce che piace tanto a Tina, afferma che la calma è la virtù dei forti;
sempre Tina vorrebbe sapere con quali termini si potrebbe descrivere la natura del rapporto esistente tra lei e Tommaso: visto che non si può parlare di fidanzamento allude ad una "amicizia sessuale" che provoca la reazione della ragazza, così Maria precisa che, a quanto ne sai lei, tra i due non è successo nulla, per scelta di Silvia, che viene poi invitata da Tommaso a ballare.
Marco e Jessica al centro: lei è stata a Palermo da lui e anche molto bene, ha conosciuto la sua famiglia e i suoi amici, ma poi qualcosa è cambiato, dice Jessica: - ero entusiasta di lui, ma lo sono stata fino a metà settimana, perchè lui non è stato più lo stesso, diceva che era confuso, che voleva andarci con i piedi di piombo,
anche perché aveva preso la "scottarella" con Greta - Marco conferma: - sono stato bene e "la voglio bene", ma non mi è scattata la voglia di baciarla...- tra i due parte una breve discussione, al termine della quale Jessica, visibilmente delusa da lui, si alza e se ne torna al posto. Entrano in studio tre ragazze che Marco aveva selezionato tra le sei giunte per conoscerlo alla fine della scorsa puntata, trattasi di Sharon, Emanuela e Francesca, ma quest'ultima viene subito congedata perchè Marco dice di essersi reso conto che è troppo oppressiva e corre troppo; ma resta in sospeso la questione Greta: lui l'aveva definita "più bella fuori che dentro", lei ci era rimasta male e se n'era andata,

Si presentano sei ragazzi per Teresa e lei tra questi sceglie di ballare con Marcoora Greta torna in studio ma afferma che la questione è ormai chiusa e che è stato lui a volere così; ora per Marco arrivano altre sei ragazze (sarebbero state 11 se alcune di loro non avessero perso il treno) (www.mariadefilippi.it); lui ne tiene due (Doriana e Fabiana) e scarta le altre, ammettendo però che Greta è sempre un po' nei suoi pensieri: - Maria vorrei ballare con lei...è tanto che non la vedo...- dunque via al ballo.Ancora Teresa al centro, questa volta con Gaetano, arrivato in trasmissione per conoscerla; i due si sono frequentati telefonicamente e la ragazza afferma subito decisa: - troppo insistente, troppe telefonate - Gaetano dice che lei lo ha snobbato fin troppo: - potevi dirlo subito che non ti interessavo! sei una superficiale! -
Teresa: - ok ho sbagliato - Gaetano la attacca, secondo Gianni "da uomo ferito", poi se ne torna al posto, ma per lei arrivano sei ragazzi nuovi che iniziano a presentarsi; Tommaso commenta ad alta voce e Teresa esclama al suo indirizzo: - se non la smetti ti tiro una scarpa! - quindi lascia una speranza a Riccardo e a Simone, va a ballare con Marco, probabilmente il suo preferito tra i sei, ed elimina i restanti tre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini e Donne, Ragazze deluse: Jessica e Angela di Mrco e Dario

CasertaNews è in caricamento