Cultura

Si inaugura la mostra 'Al di la' del muro' di Pina Della Rossa

Napoli - La galleria 3F Fiorillo arte, presenta "AL DI LA' DEL MURO" mostra personale di PINA DELLA ROSSA che espone una selezione dei suoi recenti lavori fotografici.L'artista, come scrive Imma De Vincenzo, prosegue nella sua ricerca creativa...

La galleria 3F Fiorillo arte, presenta "AL DI LA' DEL MURO" mostra personale di PINA DELLA ROSSA che espone una selezione dei suoi recenti lavori fotografici.L'artista, come scrive Imma De Vincenzo, prosegue nella sua ricerca creativa attraverso una fotografia che diviene sempre più contemplativa, quasi onirica.
La sua è un'indagine interiore, appassionata ed intensa, che parte dal reale per giungere inevitabilmente a una dimensione dell'anima, visionaria e silenziosa, in uno spazio che diviene infinito, metatemporale.
Ma a colpire e coinvolgere chi si trova davanti alle sue opere sono anche le particolari tonalità cromatiche, il gioco di luci ed ombre, l'intensità di un particolare. Tutto questo fa assumere ad esse una connotazione intrinseca che va oltre le foto stesse... E ci si interroga: ma allora Pina Della Rossa è una fotografa che dipinge o una pittrice che fotografa? Entrambe le cose, evidentemente, perchè in ogni opera si avverte la sensibilità del tocco, l'armonia della composizione, l'emozione che, per prima, muove l'artista, pervade l'opera e da essa viene restituita in tutta la sua intensità.
La porta, emblema del varco, del passaggio-temporale, appare qui evocatrice di una forza magnetica, capace di attrarre a sé l'io, rendendo possibile il superamento delle barriere per raggiungere quella profondità che sempre traspare dalla materia.
La cornice richiama lo specchio, con il suo carico di significati, e l'individuo si ferma, dapprima solo incuriosito, poi attratto quasi magneticamente da essa, che appare misteriosa, magica, quasi "alchemica": ecco che la cornice diventa limite di una dimensione parallela che affascina, coinvolge e quasi rapisce i sensi e l'anima.

Il muro scompare, lascia posto ad una luce che avvolge e coinvolge il soggetto, lo rapisce e lo attrae, così come chi guarda (lo spettatore), che viene coinvolto fino a sentire e vivere in prima persona l'idea che ha illuminato l'artista, cogliendone il significato più profondo e superando le apparenze.
Pina Della Rossa, docente di Disegno e Storia dell'Arte, vive e lavora a Napoli. Si è laureata all'Accademia di Belle Arti di Napoli, dove ha seguito i corsi di Fotografia di Mimmo Jodice. Si occupa di comunicazione per immagini attraverso il visual design, la fotografia, la pittura, le opere tridimensionali, fino all'uso delle nuove tecnologie digitali e multimediali. Passando dall'espressionismo, all'informale, raggiunge la sua massima espressività con lo spazialismo, evidenziato soprattutto attraverso la fotografia.Il suo esordio risale al 1985 con la mostra internazionale di fotografia alla Sicof di Milano. Ha esposto in numerose mostre nazionali e internazionali di cui se ne ricordano alcune: "Art Jonction '97" - Fiera d'arte di Nizza, 1997; "Collettiva" - Galleria d'Arte Folini, Lugano, 1998; Cento memorie per il futuro millennio, Periplo Edizioni, Centro "Les Cultures" - Modena, 1999; "Libro d'Artista" - Galleria d'Arte Niederhauser, Losanna, 1999; "I libri dell'arte", O.B.A. Original Book Art, Citè Int.le Universitaire de Paris - Parigi, 2000; "Entro Dipinta Gabbia" - Galleria "L'Idioma", Ascoli Piceno e collettiva presso il Museo Borges di Buenos Aires, 2001; collettive al Palazzo dei Congressi di Lugano e al Kunst Centret di Silkeborg bad, Danimarca, 2002; "Sensorial" - Complesso Monumentale dell'Annunziata, Napoli, 2004; "Premio Celeste", Milano, 2009-2011; Signals - May Day - The inaugural global event of the London, 2010; "Biennale del Libro d'Artista", Lineadarte Officina Creativa - "Palazzo Merolla", Marano di Napoli (NA) e Belvedere di San Leucio, Caserta, 2010; "30x30 = 90 Interpretazione dei numeri della Tombola Napoletana" - Vernissage Museaav, Nizza, 2010; "1861 - 2011 Testimone dell'Unità' d'Italia" - Mostra d'arte e mailArt - Palazzo del Municipio, Corsico/Milano (mostra itinerante), 2011; "VENTIPERVENTI - Mettici la faccia", Mostra internazionale del piccolo formato 20x20 V° edizione, Lineadarte Officina Creativa, Napoli, 2011; ARTELIBRO VIII edizione, "L'arte di fare il libro d'arte?Il libro antico, raro e d'artista" - Lineadarte Officina Creativa,Napoli - Palazzo re Enzo e del Podestà Bologna, 2011; "Drawing Connections" Mostra d'Arte Contemporanea del piccolo formato 10x15 - Siena Art Institute, Siena, 2011; Personale "Percorso d'Artista" con adesione alla "Giornata del Contemporaneo" AMACI - VII edizione - Chiesa di San Severo al Pendino, Napoli, 2011; "Selected works" - Area 24 art gallery, Napoli, 2011; "Physiognomies" - Il ritratto nell'arte contemporanea - Primo Piano Living gallery - Lecce, 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si inaugura la mostra 'Al di la' del muro' di Pina Della Rossa

CasertaNews è in caricamento