Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cultura

Paolo Virzi' presenta il Torino Film Festival. 8 di Fellini in versione 2k

(Roma) Si terrà questa mattina, mercoledì 6 novembre la conferenza stampa di presentazione del 31° Torino Film Festival, che si svolgerà dal 22 al 30 novembre 2013, in cui verrà svelato, dopo le anticipazioni di questi mesi, il programma completo...

055359_TFF_1

(Roma) Si terrà questa mattina, mercoledì 6 novembre la conferenza stampa di presentazione del 31° Torino Film Festival, che si svolgerà dal 22 al 30 novembre 2013, in cui verrà svelato, dopo le anticipazioni di questi mesi, il programma completo della prima edizione del Tff diretta da Paolo Virzì.Sarà Luciana Littizzetto la protagonista della serata inaugurale dell'edizione 2013 del Torino Film Festival, in programma venerdì 22 novembre nella prestigiosa sede dell'Auditorium Giovanni Agnelli - Lingotto. All'attrice, scrittrice, conduttrice televisiva e radiofonica torinese, il compito quindi di aprire la trentunesima edizione di un Festival che, come ogni anno, presenterà un programma ricco e di alta qualità, in grado di abbracciare ogni genere cinematografico e di essere apprezzato a livello nazionale e internazionale da pubblico e stampa.

Fellini 8½, uno dei massimi capolavori della storia del cinema, torna in sala in una versione a 2K, realizzata dai laboratori DeLuxe Digital Roma, a partire dal negativo originale.La prima proiezione mondiale del film restaurato avverrà all'interno del Torino Film Festival, mercoledì 27 novembre 2013.Vincitore del Premio Oscar per il miglior film straniero e per i migliori costumi, e di numerosi altri premi internazionali, fonte di ispirazione per i registi di tutto il mondo e punto di svolta nella storia del cinema, 8½ è fotografato da Gianni Di Venanzo in una magistrale bianco e nero, che oggi sarà possibile apprezzare di nuovo in tutto il suo splendore.Marcello Mastroianni vi interpreta Guido Anselmi, regista in crisi ossessionato dai fantasmi del passato e da molteplici figure di donne: la moglie Anouk Aimée, l'amante Sandra Milo, l'attrice Claudia Cardinale, l'inquietante Barbara Steele, Rossella Falk e tante altre. Sogno e realtà si intrecciano, durante un periodo di riposo alle terme, sulle musiche indimenticabili di Nino Rota.Il restauro di Fellini 8½, segna l'inizio di una collaborazione tra la Cineteca Nazionale e Rti-Gruppo Mediaset, proprietaria di una delle più importanti library cinematografiche italiane, per la preservazione e la valorizzazione del patrimonio filmico nazionale.
A dirigere il Torino Film Festival sarà Paolo Virzì. Nato a Livorno nel 1964, ha trascorso l'infanzia a Torino ed è considerato uno dei maggiori innovatori della commedia italiana contemporanea di ambientazione prevalentemente popolare. Debutta alla regia nel 1994 con La bella vita, storia di un triangolo sentimentale sullo sfondo dell'irreversibile crisi d'identità della classe operaia. La fama arriva con Ovosodo nel 1997, e tra i vari successi si ricordano Caterina va in città (2003), Tutta la vita davanti (2008) e il recente La prima cosa bella (2010). Ha ricevuto numerosi premi a livello nazionale e internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Virzi' presenta il Torino Film Festival. 8 di Fellini in versione 2k

CasertaNews è in caricamento