Domenica, 13 Giugno 2021
Cultura

Belen Rodriguez presta la voce ai 'Gladiatori di Roma'

(Roma) Esce giovedì 18 ottobre 2012 presso le sale italiane il film di animazione in 2 e 3d "Gladiatori di Roma". Dopo aver conquistato il pubblico di numerosi Paesi nel mondo con le Winx, Iginio Straffi e la sua factory d'animazione d'eccellenza...

054637_Gladiatori_di_Roma

(Roma) Esce giovedì 18 ottobre 2012 presso le sale italiane il film di animazione in 2 e 3d "Gladiatori di Roma". Dopo aver conquistato il pubblico di numerosi Paesi nel mondo con le Winx, Iginio Straffi e la sua factory d'animazione d'eccellenza, la Rainbow CGI, conclude un nuovo, affascinante progetto, frutto di un lustro di duro lavoro. In collaborazione con Medusa film , che coproduce e distribuisce nelle sale italiane dal 18 ottobre, arriva "Gladiatori di Roma", avventura animata tridimensionale, ricca d'azione e divertimento.Un gioiellino di tecnica, imbottito di gag e citazioni capaci di coinvolgere un pubblico trasversale, divenuto immediatamente fiore all'occhiello per la nostra industria cinematografica, in Italia e all'estero.
Ad impreziosire la storia sono arrivate anche scelte strategiche sui doppiatori, cadute su tre stelle assolute dell'intrattenimento del piccolo e del grande schermo. Il protagonista Timo, infatti, ha la voce di Luca Argentero, mentre i due personaggi femminili si fregiano delle interpretazioni della show-girl Belen Rodriguez (Diana) e dell'attrice Laura Chiatti (Lucilla).

Roma Imperiale. Rimasto orfano in seguito alla terribile eruzione di Pompei, il piccolo Timo viene adottato dal generale Chirone e cresciuto nell'Accademia di Gladiatori più famosa di Roma. Inizia così la storia di un grande eroe? Nemmeno per sogno, la vita da gladiatore non fa proprio per Timo, la cui unica aspirazione è spassarsela con gli amici Ciccius e Mauritius, sfuggendo alle bizzarre sessioni di allenamento del suo patrigno!Tutto cambia però quando Lucilla, figlia di Chirone, torna dalla Grecia. Adesso l'unico interesse di Timo è diventare un valoroso gladiatore per conquistare il cuore della sua bella compagna d'infanzia?. e convincere Chirone ad accettare lui come promesso sposo. Come fare? Timo è disperato, ma si imbatte fortunatamente nella personal trainer più "in gamba" di Roma. Fra stregonerie, pazze scorribande nel bosco e terribili addestramenti con l'affascinante Diana, riuscirà Timo a portare a termine la sua impresa?E se a Roma si dice che "la fortuna aiuta gli audaci"... per Timo si prevedono tempi durissimi!
"Questo film è il frutto di un importantissimo investimento e del lavoro di oltre 5 anni di disegnatori, animatori, coloristi ed effettisti vari, sviluppato totalmente a Roma", ha esordito Iginio Straffi. "L'ispirazione nasce osservando i moderni lottatori di wrestling, che fanno combattimenti molto scenografici e possono essere paragonati ai gladiatori di un tempo, che facevano spettacolo da soli. Inoltre, avevo intenzione di raccontare una storia che recuperasse la nostra cultura antica.Il risultato è un kolossal partito con grosse ambizioni già in fase di scrittura, tanto che mi sono avvalso della collaborazione del noto Michael J. Wilson, autore di capolavori come 'L'era glaciale' e 'Shark Tale'. La nostra volontà era di costruire una storia capace di divertire tutta la famiglia, dagli 8 agli 80 anni, per dirla all'americana, attraverso diversi livelli di gradimento. Wilson ci ha dato un rilievo internazionale, così il film sarà distribuito in America dalla Paramount. Senza considerare gli altri 30 Paesi che lo hanno già acquistato ancor prima dell'uscita italiana".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belen Rodriguez presta la voce ai 'Gladiatori di Roma'

CasertaNews è in caricamento