Lunedì, 17 Maggio 2021
Cultura

Dura omelia di Padre Cantalamessa: Il denaro e' l'anti-dio

(Roma) Ieri, Venerdì Santo, il Santo Padre Francesco ha presieduto, nella Basilica Vaticana, la celebrazione della Passione del Signore. Durante la Liturgia della Parola, è stato riascoltato il racconto della Passione secondo Giovanni; quindi il...

054757_cantalemessa

(Roma) Ieri, Venerdì Santo, il Santo Padre Francesco ha presieduto, nella Basilica Vaticana, la celebrazione della Passione del Signore. Durante la Liturgia della Parola, è stato riascoltato il racconto della Passione secondo Giovanni; quindi il Predicatore della Casa Pontificia, P. Raniero Cantalamessa, O.F.M. Cap., ha tenuto l'omelia.

Il denaro è "l'anti-dio", il "grande vecchio" che dietro le quinte muove le fila del mondo. Lo ha detto il predicatore della Casa Pontificia, il cappuccino Raniero Cantalamessa, nell'omelia pronunciata dinanzi a Papa Francesco durante la celebrazione della Passione del Signore, nella sera del 18 aprile, venerdì santo, nella basilica vaticana. Ricordando il tradimento di Giuda, che vende Gesù per "trenta sicli d'argento", il religioso ha denunciato l'idolatria del denaro alla quale ancora oggi è asservita la società. Un'idolatria, ha ricordato, che sta dietro a fenomeni come la droga, la prostituzione, le mafie, la corruzione politica, il proliferare delle armi, il commercio degli organi umani, la crisi finanziaria. "Il tradimento di Giuda - ha sottolineato - continua nella storia e il tradito è sempre lui, Gesù". Il quale, tuttavia, non abbandona l'uomo peccatore ma gli offre il perdono attraverso il sacramento della riconciliazione. Gesù infatti "sa fare di tutte le colpe umane, una volta che ci siamo pentiti, delle 'felici colpe', delle colpe che non si ricordano più se non per l'esperienza di misericordia e di tenerezza divina di cui sono state occasione".
La Liturgia della Passione è proseguita con la Preghiera universale e l'adorazione della Santa Croce e si è conclusa con la Santa Comunione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dura omelia di Padre Cantalamessa: Il denaro e' l'anti-dio

CasertaNews è in caricamento