Lunedì, 14 Giugno 2021
Cultura

Pov: il porno visto da Officina Teatro

Caserta - Una stravagante maniera per parlare di pornografia: questa sera, sabato ore 21,00, e domani domenica ore 19, a OfficinaTeatro andrà in scena "Pov", un progetto di Giovanni Del Monte e Fabio Rossi che lo interpretano con la regia di Pino...

051933_pov

Una stravagante maniera per parlare di pornografia: questa sera, sabato ore 21,00, e domani domenica ore 19, a OfficinaTeatro andrà in scena "Pov", un progetto di Giovanni Del Monte e Fabio Rossi che lo interpretano con la regia di Pino Carbone. Un viaggio, attraverso la parola "porno", indagandone la poetica, l'esteticità, la bestialità, il linguaggio verbale-visivo, il suono, il gioco delle parti, la natura del tutto umana del termine e, in questo contesto, quello umano, il porno diventa una linea di confine tra quello che si è e quello che non si è, e tra quello che non si è e quello che si vorrebbe essere. Quella stessa linea di confine che ci solletica sulla messa in discussione e sulla messa in crisi del concetto di pudore-decoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pov: il porno visto da Officina Teatro

CasertaNews è in caricamento