Le ‘api scugnizze’ mostrano i dati del biomonitoraggio ambientale

La Coldiretti presenta nel Real Sito di Carditello il progetto ‘C.A.R.A Terra’

La presentazione si terrà nel Real Sito di Carditello

Mercoledì 21 marzo, alle ore 10, presso il Real Sito di Carditello di San Tammaro si terrà un convegno organizzato da Coldiretti Caserta inerente la presentazione dei primi dati del biomonitoraggio ambientale del territorio ottenuti attraverso il progetto “C.A.R.A. Terra”.

Il progetto, condotto con la disponibilità della Fondazione del Real Sito di Carditello, con l’ausilio tecnico dell’associazione apistica CONAPROA e confortata dal rigore scientifico dei dipartimenti di agraria dell’Università Federico II di Napoli e dell’Università del Molise, costituisce l’esempio di come salvaguardia dell’ambiente e sviluppo del territorio possano coniugarsi in un unico volano di crescita e tutela del vero Made in Italy di origine agroalimentare.

Coldiretti Caserta ha fortemente voluto mettere in campo questo progetto che, grazie al lavoro e alla curiosità delle api “scugnizze” (Ape ligustica) di origine italiana e vere sentinelle del territorio, potrà fornire una mappatura quanto mai veritiera dello stato di salute dell’ambiente circostante il Real Sito di Carditello, attraverso l’analisi scientifica di tutte le matrici ambientali (terra, acqua, aria, ecc) per un raggio d’azione di circa 7 Km.

Tale analisi scientifica, che riguarderà quindi il cuore pulsante delle produzioni agricole d’ eccellenza dell’agroalimentare casertano, è diretta dal professore Antonio De Cristofaro dell’Università del Molise e integrata dalle collaborazioni dei professori Emilio Di Caprio e Gennaro Di Prisco dell’Università di Napoli Federico II, costituisce un modello senza precedenti di monitoraggio ambientale per attendibilità, sostenibilità e innovazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento