Giubileo di San Lorenzo: concerto d’archi apre il programma di eventi

Evento delle grandi occasioni quello in programma sabato 27 giugno 2020 ad Aversa: nell’ambito del XXV anniversario della riapertura, la Basilica di San Lorenzo Fuori Le Mura ospita il Quintetto dell'Accademia diSanta Sofia. Il concerto segna l’apertura del programma di appuntamenti musicali e culturali, che ha subito un brusco stop a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19.

Lo scorso 21 marzo 2020 , in occasione della festa di San Benedetto patrono d’Europa, la città e comunità ecclesiale di Aversa hanno idealmente vissuto la ricorrenza del Giubileo laurenziano e l’inizio dell’anno giubilare con la concelebrazione eucaristica - presieduta dal vescovo di Aversa Angelo Spinillo - di ringraziamento e supplica per la comunità di San Lorenzo.

Sabato prossimo 27 giugno, alle 19:30, sarà invece il turno del primo concerto aperto al pubblico: protagonista il prestigioso ensemble dell’Orchestra da camera “Accademia di Santa Sofia”, nata da un progetto artistico-musicale dinamico ed innovativo, radicato nel background culturale campano ed orientato anche alla proiezione nel più vasto panorama musicale nazionale.

Il quintetto d’archi - composto da Alessia Avagliano e Alina Taslavan al violino, Antonio Mastroianni alla viola, Marco Pescosolido al violoncello e Gianluigi Pennino al contrabbasso – si esibirà in un programma musicale sfaccettato e di straordinaria qualità: dal primo movimento del famosissimo Divertimento in Re maggiore “Eine Kleine Nachtmusik di Mozart alla Danza Ungherese n. 5 di Brahms, passando per l’indimenticabile Canone in re maggiore di J. Pachelbel alla sublime “Pavane pour un infante defunte” di Ravel. La scaletta prevede altre perle come Tays di Massenet, Salut d’Amour op. 12 di Elgar, il primo movimento dell’Inverno di Vivaldi e il medley Movie Fantasy tratto dalle colonne sonore del maestro Ennio Morricone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il coronavirus non ferma il festival del cinema di Castel Volturno

    • fino a domani
    • dal 6 novembre al 5 dicembre 2020
  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento