Summer Camp 2020: a Recale il divertimento non va in vacanza

Il divertimento non va in vacanza! Prosegue, a Recale, con un successo crescente il campus estivo organizzato dalla parrocchia di Santa Maria Assunta, in collaborazione con l’associazione di ortisti “Ortuo”, l’associazione “Il ritmo della vita” e il gruppo scout. Fino al 31 luglio, il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 17:30 alle 20:30, i quasi 100 bambini iscritti potranno godere di una struttura unica in località Censo, immersa nel verde, e di attività sportive, di animazione, ludiche e laboratoriali, in serenità, allegria e sicurezza.

"I pomeriggi – dichiara il sacerdote Carmine Ventrone – seguono un ritmo fluido in uno spazio protetto ed ospitale, che offre occasioni per conoscere nuovi amici e vivere esperienze educative divertendosi. Il tutto sotto l’occhio attento degli operatori volontari". L’obiettivo del Summer Camp Recale 2020 è di migliorare le abilità e le competenze necessarie per entrare in relazione con l’altro, acquisendo strumenti utili per la gestione dell’emotività e delle relazioni sociali. "Tali abilità – prosegue don Carmine – possono essere insegnate ai bambini attraverso l’apprendimento e la pratica, nel farlo li si “allena” a far fronte alle sfide della vita quotidiana e li si aiuta a gestire il proprio benessere, fisico, interiore e spirituale".

Il metodo applicato dagli animatori è attivo ed esperienziale e facilita il coinvolgimento e la partecipazione dei bambini e degli adolescenti. Le modalità di accesso al campus avvengono nel rispetto delle Linee guida anti-Covid, sia per il personale e che per i minori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Palazzo Fazio riparte la stagione di teatro e danza

    • dal 8 novembre 2020 al 21 giugno 2021
    • Palazzo Fazio
  • "Giovani Insieme", focus sugli orti urbani nel webinar del Forum

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • Evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CasertaNews è in caricamento