rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
CasertaNews Capua

Elezioni al veleno, Romano: "Vogliono mercanteggiare la città con concorsi ed assunzioni"

Il candidato sindaco di Capua esprime solidarietà a Cennami e parla di "analogie" nel brulicare della campagna elettorale

Concorsi sospetti ed assunzioni in società di vigilanza anche a Capua. Lo riferisce il candidato a sindaco Paolo Romano che - dopo la denuncia del candidato a sindaco di Mondragone Achille Cennami, al quale esprime "piena solidarietà" - riferisce di situazioni analoghe anche nella città di Ettore Fieramosca. 

"Alcune settimane fa ebbi modo di far notare che, nell’ambito di una certa area politica, le collaboratrici dei 'Mercanti del Tempio' si affaccendavano nel mercanteggiare nella nostra Capua - dichiara Romano -  Alla luce di tutto ciò comprendo Achille Cennami, persona ha un altro modo di intendere la politica come strumento al servizio della cosa pubblica, e non come mezzo per conquistare la stessa".  

"Voglio credere - conclude Romano - che alcune cose di cui si sente un gran brusio a Capua, concernenti concorsi vari, società di vigilanza, non abbiano alcuna analogia con i fatti denunciati da Cennami".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni al veleno, Romano: "Vogliono mercanteggiare la città con concorsi ed assunzioni"

CasertaNews è in caricamento