Saldi estivi anticipati al 20 luglio in Campania

Il consiglio regionale approva all'unanimità la mozione. Il presidente provinciale di Confesercenti Caserta: "Auspichiamo un cambio di tendenza, soprattutto nel settore dell’abbigliamento"

La terza commissione del consiglio regionale della Campania, presieduta dal consigliere Nicola Marrazzo, ha comunicato l'approvazione della mozione per l’anticipo dei saldi estivi al 20 luglio, anziché al 1 agosto 2020 come deliberato dalla conferenza Stato-Regioni e province autonome. “I saldi estivi, dunque, prenderanno il via il 20 luglio - fa sapere il presidente provinciale di Confesercenti Caserta Salvatore Petrella - L’anticipo sicuramente comporterà un incremento delle vendite nella seconda parte del mese di luglio e nella prima parte di agosto. Nela fase del post Covid si registrano grandi difficoltà nel settore dell’abbigliamento, auspichiamo un cambio di tendenza”.

“Oggi abbiamo conseguito un risultato fondamentale per la ripresa dell’economia nella nostra regione, grazie al quale possiamo dare una speranza concreta a tantissime piccole imprese in seria difficoltà per gli effetti dell’emergenza sanitaria. Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità la mozione a mia firma con la quale chiedo di far partire immediatamente la stagione dei saldi”.A dichiararlo è la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania e capogruppo regionale Valeria Ciarambino, a margine della seduta del consiglio regionale.

“Nei giorni scorsi – ha sottolineato Ciarambino - ho voluto confrontarmi con le associazioni degli esercenti e delle piccole imprese, per capire come poter dare loro concretamente una mano. Ed è dopo aver recepito le loro istanze che avevo lanciato la proposta di anticipare la stagione dei saldi, la cui partenza era stata inizialmente prevista per il 1 agosto. Una scelta che reputo assurda in un momento drammatico per una categoria messa letteralmente in ginocchio dalla recessione post Covid. Far partire i saldi subito equivale a dare immediatamente ossigeno a commercianti e imprese, contribuendo a far tornare la gente nei negozi, dando così una spinta ai loro affari. Ora mi aspetto che la giunta regionale dia immediatamente attuazione alla mia proposta approvata oggi, senza attendere un solo giorno di più".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il risultato ottenuto – ha concluso la candidata presidente della Regione - è la dimostrazione che soltanto attraverso un confronto con le categorie, possiamo individuare soluzioni rapide ed efficaci. Ed è per questo che, una volta al governo della Campania, istituirò tavoli permanenti con tutte le categorie, così da produrre proposte efficaci e realmente rispondenti alle esigenze delle singole categorie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento