Ripresa contagi e nuove paure: "Ristoranti e bar sono luoghi sicuri"

Il presidente Fipe Russo lancia l'allarme: "Da nuova ondata possibili ricadute su commercio. Servono risposte in tempi più brevi"

Il presidente Fipe Giuseppe Russo

La ripresa dei contagi rischia di avere i suoi effetti anche sul comparto commerciale, in particolare sui pubblici esercizi. La paura per la nuova ondata di coronavirus mette in pericolo la ripresa di bar e ristoranti che dopo essersi adeguati alle norme rivedono il baratro dei locali vuoti. E' questo l'allarme lanciato dal presidente di Fipe Confcommercio Giuseppe Russo che sta costantemente monitorando la situazione, di concerto con il Comune di Caserta, relativa ai nuovi picchi di persone contagiate dal virus. 

Presidente Russo, com'è la situazione relativa ai ristoranti in provincia di Caserta?

"In provincia di Caserta i locali si sono adeguati alle norme e posso dire che sono tutti in regola. In tutti i ristoranti, ma anche nei bar, ci sono gli igienizzanti, vengono presi i contatti dei clienti, il personale indossa i dispositivi di protezione e sono rispettate le distanze. Insomma possiamo dire che gli esercizi pubblici sono tutti a norma". 

Nonostante questo c'è timore per il futuro, soprattutto per le reazioni dei clienti di fronte alla nuova ondata di contagi. 

"Da uno studio di Fipe Confcommercio di qualche settimana fa è emerso come il 50% dei clienti non si sia recato al bar o al ristorante dopo il lockdown. Una situazione che fortunatamente a Caserta non si è verificata. Va detto che la nuova ondata di contagi è per la maggior parte rientrata delle vacanze quindi non ci sono focolai partiti da qui".

 In tale ottica una mano potrebbe arrivare dagli screening dell'Asl sui rientri che andrebbero a circoscrivere il problema.

"Sicuramente ma servono risposte in tempi più brevi. Tra il rientro, il tampone ed il suo esito spesso i tempi sono molto lunghi. Bisogna essere più celeri". 

Come vede il futuro?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per il momento monitoriamo la sicurezza della città insieme al Comune, rispettando e facendo rispettare le norme. Nei giorni di Ferragosto ci sono stati molti visitatori alla Reggia il che lascia ben sperare anche se molte strutture ricettive non hanno riaperto. Come Confcommercio abbiamo in mente un progetto di accoglienza che metta in rete i luoghi di interesse con le attività in modo da favorire il turismo. Al momento si tratta di un progetto in fase embrionale e se ne saprà qualcosa in più nelle prossime settimane". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento