rotate-mobile
Economia

Patto tra Asi Caserta e Comune di Palermo: "Ponte sul Mediterraneo"

Pignetti incontra il sindaco Orlando a Palazzo Ziino: "Nostri territori protagonisti di uno sviluppo industriale socialmente sostenibile"

Esperienze del territorio e opportunità di sviluppo. Caserta-Palermo: un ponte verso il Mediterraneo. Si è insediato a Palermo il gruppo di lavoro del Consorzio Asi Caserta e del Comune siciliano. Il tavolo di cooperazione ha il compito di dare attuazione al Protocollo d'Intesa sottoscritto tra i due Enti per promuovere progetti di internazionalizzazione, catalizzare investimenti, creare relazioni tra le imprese casertane e palermitane.

Dopo l'incontro del tavolo, i componenti hanno incontrato stamattina nella sede di Palazzo Ziino, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente del Consorzio Asi Caserta Raffaela Pignetti, l'assessora Cettina Martorana, rappresentanti di categoria e imprenditori. "In una filosofia di collaborazione territoriale tra pubblico e privato - ha dichiarato Orlando - l'internazionalizzazione e le culture rappresentano lo sviluppo di una visione e la sola prospettiva di crescita del Mezzogiorno nell'area Mediterranea. In questo senso la città di Palermo conferma il proprio ruolo di assoluto rilievo nel panorama nazionale ed internazionale".

La Presidente del Consorzio Asi Caserta Raffaela Pignetti ha spiegato: "L’obiettivo strategico di questo percorso avviato insieme al Comune di Palermo è quello di accomunare iniziative industriali e culturali per rendere i nostri territori protagonisti di uno sviluppo industriale socialmente sostenibile. La collaborazione e il confronto aiuteranno lo sviluppo delle nostre imprese nel Mezzogiorno proiettandole verso il Mediterraneo. Attrarre investimenti, renderci attrattivi e portare il know how delle nostre imprese all'estero è la missione della nostra collaborazione con Palermo".

Hanno portato testimonianza delle loro esperienze l'imprenditore Pasquale Orofino e Nino Salerno di Sicindustria. Ha chiuso i lavori l'assessore alle Attività economiche Cettina Martorana: "Il protocollo d'intesa rappresenta un importante strumento che ha lo scopo di consentire alle città di Caserta e Palermo di creare i presupposti per la creazione di ricchezza locale, la riqualificazione di aree industriali e lo sviluppo di valori sociali ed etici. Ottenere questi risultati comporta un forte impegno sia da parte delle istituzioni che delle imprese. L'evento di oggi, tenuto a Palazzo Ziino, ha dimostrato che sia le istituzioni che le imprese stanno già attuando un percorso rigenerativo i cui frutti sono già tangibili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto tra Asi Caserta e Comune di Palermo: "Ponte sul Mediterraneo"

CasertaNews è in caricamento