rotate-mobile
Economia Marcianise

Plastic e Sugar tax, a rischio lo stabilimento della Coca Cola

Ermanno Russo: "I 349 dipendenti diretti rischiano di ritrovarsi senza un reddito"

“La sugar-plastic tax pensata da questo Governo avrebbe conseguenze devastanti per il Sud. Si pensi soltanto ai gravi effetti in termini di occupazione su siti produttivi come quello della Coca Cola a Marcianise. Oltre 2mila famiglie rischiano di ritrovarsi senza un reddito se dovesse passare in Parlamento il provvedimento della maggioranza giallorossa”. Lo dichiara Ermanno Russo, vice presidente del consiglio regionale della Campania. “Occorre fare molta attenzione quando si varano misure di questo tipo – aggiunge Russo – il rischio, più che mai concreto, è che interi stabilimenti chiudano i battenti, lasciando per strada centinaia di lavoratori”.

"L’allarme lanciato dalla Coca Cola, che soltanto a Marcianise ha 349 dipendenti diretti, che in termini di Pil regionale significano lo 0,03%, con un’incidenza di +0,2% in caso di chiusura sulla disoccupazione, non va affatto sottovalutato. Fare cassa a danno dei lavoratori non è mai una buona idea. Così come non è una buona idea fare gli ambientalisti con il posto di lavoro degli altri”, conclude il vice presidente dell’assemblea campana.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Plastic e Sugar tax, a rischio lo stabilimento della Coca Cola

CasertaNews è in caricamento