menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stabilimento della Pierrel a Capua

Lo stabilimento della Pierrel a Capua

L'anestetico made in Capua raddoppia le vendite negli Usa

Il prodotto dell’azienda Pierrel nel periodo 2016-2019 ha visto una crescita del 114%

La “Pierrel Pharma” ha ottenuto un ulteriore importante risultato grazie all’evoluzione commerciale dell'anestetico dentale Orabloc a marchio Pierrel in Usa dal 2016 al 2019. A comunicarlo è stata l'azienda Pierrel, provider globale di servizi per l'industria farmaceutica quotato nel segmento Mta di Borsa Italiana.

Nel 2019, a fronte di una crescita del 3% del mercato Usa degli anestetici rispetto all’anno precedente, Orabloc ha registrato un +14%, diventando l’anestetico dentale a base di Articaina che è più cresciuto sia in valore sia in unità tra tutti gli anestetici commercializzati in Usa. La quota di mercato raggiunta è ormai pari al 23%, con un raddoppio delle vendite del 114% negli ultimi 4 anni (2016-2019).

Fabio Velotti, amministratore unico di Pierrel Pharma, dichiara: “Orabloc occupa attualmente il secondo posto tra tutti gli anestetici commercializzati in Usa con 62 distributori americani attivi fra America e Nord America e oltre 100 milioni di tubofiale vendute. Già commercializzato in Canada, Russia, Balcani, Germania, Albania, Paesi CIS, oltre che in Sudan, Taiwan, Indonesia e Far East, la società sta lavorando sulla definizione di nuovi contratti commerciali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento