LAVORO Noto marchio del centro Campania cerca personale

Il brand Kasanova cerca stagisti da inserire nel proprio organico

Il noto brand di arredamento e oggettistica per la casa ‘Kasanova’ cerca per il propri punto vendita del centro commerciale Campania di Marcianise uno stagista da inserire all'interno dell’organico.

Le risorse inserite avranno la responsabilità, coerentemente con la politica e i valori aziendali, della gestione completa della clientela all’interno dello store mantenendo un approccio proattivo rispetto ai bisogni della stessa.

Tra le attività principali: accoglienza e assistenza al cliente durante il passaggio all’interno del punto vendita; guida e supporto agli acquisti; vendita assistita; conclusione del processo di vendita fino alle operazioni di cassa; allestimento del negozio: cura degli spazi espositivi e attività di merchandising; gestione degli stock: sostituzione o integrazione dei prezzi, miglioramento espositivo della merce.

Requisiti di base: esperienza pregressa maturata nella vendita assistita, orientamento al raggiungimento degli obiettivi, capacità di lavoro in team. Completano il profilo il possesso di spiccate doti relazionali, predisposizione alla gestione della clientela, buono spirito commerciale.

CLICCA QUI PER CANDIDARTI

Potrebbe interessarti

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

I più letti della settimana

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • "Preghiamo insieme per Giovanni ed Ilenia", gli amici si ritrovano in ospedale

  • ADDIO GIANCARLO Fissati i funerali del tabaccaio casertano

  • Un generale dei carabinieri nel Comune guidato dal commissario

Torna su
CasertaNews è in caricamento