LAVORO Noto marchio del centro Campania cerca personale

Il brand Kasanova cerca stagisti da inserire nel proprio organico

Il noto brand di arredamento e oggettistica per la casa ‘Kasanova’ cerca per il propri punto vendita del centro commerciale Campania di Marcianise uno stagista da inserire all'interno dell’organico.

Le risorse inserite avranno la responsabilità, coerentemente con la politica e i valori aziendali, della gestione completa della clientela all’interno dello store mantenendo un approccio proattivo rispetto ai bisogni della stessa.

Tra le attività principali: accoglienza e assistenza al cliente durante il passaggio all’interno del punto vendita; guida e supporto agli acquisti; vendita assistita; conclusione del processo di vendita fino alle operazioni di cassa; allestimento del negozio: cura degli spazi espositivi e attività di merchandising; gestione degli stock: sostituzione o integrazione dei prezzi, miglioramento espositivo della merce.

Requisiti di base: esperienza pregressa maturata nella vendita assistita, orientamento al raggiungimento degli obiettivi, capacità di lavoro in team. Completano il profilo il possesso di spiccate doti relazionali, predisposizione alla gestione della clientela, buono spirito commerciale.

CLICCA QUI PER CANDIDARTI

Potrebbe interessarti

  • Invasioni di formiche? Ecco alcuni consigli per eliminarle

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

  • Sì alla detox, ma non d'estate. L'esperta: "Vi spiego perché"

  • Piscine interrate: tipologie e costi

I più letti della settimana

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • L'abbraccio col papà, il bacio a Carolina: Alfonso Golia si scioglie per la vittoria I FOTO

  • Sequestrati 70 chili di cozze: maxi multa per 4

  • Ufficiale il nuovo consiglio comunale: tutti gli eletti di Aversa

  • Tribunale "sgomberato" per l'arrivo del boss dei Mazzacane

  • Ucciso per errore dalla camorra: Salvini blocca il risarcimento ai familiari

Torna su
CasertaNews è in caricamento