Mare pulito, tanti turisti ma sul litorale è allarme consumi: "Cali fino al 65%"

Vincenzo Santo: "Le strutture stanno cercando di affrontare al meglio l'emergenza Covid"

“Le condizioni del mare  del Litorale Domizio Flegreo sono ottime. Basta creare allarmismi inutili”. È la dura considerazione di Vincenzo Santo presidente della CNA (Confederazione Nazionale dell'Artigianato) Campania Nord in merito al susseguirsi di infondate voci concernenti l'inquinamento in più punti delle acque del litorale castellano.

“I problemi di torbidità delle acque marine si sono verificati tra la fine del mese di luglio e l' inizio del mese di agosto - spiega il portavoce di CNA Balneari Campania Nord- su apposita segnalazione all'amministrazione comunale di Castel Volturno e la capitaneria di porto si è scoperto che si trattava di un problema di correnti marine che rendeva visibile il problema che di certo non era localizzato a Castel Volturno ma che proveniva da altri punti del Litorale Domizio Flegreo. Il mare in pieno agosto è limpido e non bisogna sempre fare di un episodio isolato, la regola”. 

Nonostante l'emergenza sanitaria abbia modificato le abitudini degli italiani, sul fronte castellano l'affluenza alle spiagge è considerevole. Una nota dolente c’è: il calo dei consumi. “Un calo dei consumi che può andare dal 45% al 65% a seconda della sezione di litorale e delle strutture balneari considerate - spiega Santo - nonostante la situazione sicuramente diversa rispetto alle precedenti stagioni estive, nel pieno rispetto delle regole sanitarie alcune strutture stanno proponendo delle serate musicali. Un tentativo certo che va fatto per non lasciare nulla di intentato”. Fiducia. Quella riposta in questo scorcio d' estate dagli operatori balneari che una ripresa seppur lenta, si affacci nel torrido orizzonte estivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento