menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 'boom' di Quota 100, oltre mille domande presentate in un mese

I dati diffusi dall'Inps: in Campania si sfiorano le 7mila richieste

A poco meno di un mese dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della cosiddetta ‘Quota 100’, il provvedimento del Governo giallo-verde che permette il pensionamento anticipato se in possesso di determinati requisiti (età anagrafica non inferiore a 62 anni e di un'anzianità contributiva non inferiore a 38 anni), è già possibile fare un quadro delle adesioni da parte dei cittadini casertani.

A fornire i dati è l’Inps, che ha registrato le richieste di accesso al 26 febbraio. In Terra di lavoro a presentare domanda sono state 1074, il terzo dato più importanti in Regione dopo Napoli, che ne ha il triplo, e Salerno, che ha superato quota 1400. In Campania le richieste sono state 6729.

A livello nazionale sono 67738 le domande presentante all’Inps, a farla da padrona sono i grandi centri come Roma, Milano, Napoli, Torino, oltra ad alcune grande città del Mezzogiorno come Bari, Palermo e Catania.

Su ‘Quota 100’ è intervenuto anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini, grande ‘sponsor’ del provvedimento, che ha esultato sui social per i numeri raggiunti in questo primo mese di vita del suo cavallo di battaglia. “Più vita per chi sceglie di godersi affetti e tranquillità – ha detto il leader delle Lega - più lavoro per tanti giovani. Alla faccia dei chiacchieroni, dalle parole ai fatti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento