Venerdì, 12 Luglio 2024
Economia Maddaloni

La Vailog Segro realizza un capannone da 17mila metri quadrati nell'Interporto Sud Europa

La società ha realizzato l'immobile nella zona industriale a Maddaloni

Vailog Segro, società di sviluppo immobiliare logistico leader in Italia, ha completato la realizzazione di un immobile di 17mila metri quadrati situato all’interno dell’Interporto Sud Europa, a Maddaloni commissionato da un primario operatore di servizi logistico-distributivi.

Si tratta del secondo immobile sviluppato da Vailog Segro in uno dei parchi logistici più strategici per il Paese, in una posizione privilegiata per le rotte commerciali del Mar Mediterraneo. Realizzato secondo i più alti standard di innovazione e sostenibilità, l’immobile, concepito come cross-docking, fungerà da centro di smistamento, consentendo al cliente di usufruire di una struttura altamente tecnologica ed efficiente, in grado di garantire una catena distributiva interamente automatizzata per ricezione, smistamento e spedizione delle merci. Il nuovo building è stato ideato per offrire un ambiente di lavoro ottimale.

L’edificio ospita diverse aree esterne fruibili ed una palazzina uffici moderna e luminosa, in cui la scelta dei materiali e l’utilizzo di ampie vetrate sono orientati a garantire il wellbeing dei lavoratori. L’immobile, sviluppato secondo un approccio che rispetta i parametri di edilizia sostenibile “Breeam Excellent”, coniuga l’attenzione alla realizzazione di spazi efficienti con la volontà di valorizzare il contesto circostante.

“Crediamo fortemente che una strategia di sviluppo a lungo termine non possa prescindere dall’attenzione per l’ambiente naturale e le comunità locali dove sorgono gli immobili. Questo approccio contraddistingue tutti i nostri progetti: in questo hub in particolare abbiamo voluto creare spazi verdi improntati alla tutela della biodiversità e alla preservazione della flora tipica locale, che si aggiungono alla realizzazione di una limonaia con 100 alberi di limoni piantati nelle aree limitrofe al nuovo sviluppo” ha commentato Giulio Della Torre, Co-Head di Vailog Segro.

“Con questo nuovo immobile consolidiamo la nostra presenza nel Sud Italia, in una delle aree geografiche strategiche dal punto di vista logistico e dell’intermodalità nazionale ed europea. Con questo immobile, sale così a 63 il numero degli asset attualmente in gestione ed a oltre 2.1 milioni il numero di metri quadrati sviluppati dal 2015, anno in cui la società è entrata a far parte del Gruppo Segro. Questo nuovo sviluppo dimostra ancora una volta come il mercato degli utilizzatori richieda sempre più immobili di ultima generazione, altamente performanti, tecnologici e sostenibili” ha commentato Luca Sorbara, Co-Head di Vailog Segro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Vailog Segro realizza un capannone da 17mila metri quadrati nell'Interporto Sud Europa
CasertaNews è in caricamento