Il Carrefour rischia la chiusura. "Colpa della Ztl"

Dipendenti a rischio licenziamento. Sit-in sotto il Comune

Il Carrefour di via Cesare Battisti rischia la chiusura

La crisi del commercio a Caserta rischia di allargarsi da corso Trieste a via Cesare Battisti. In queste ore stanno vivendo momenti caldissimi i dipendenti del Carrefour che fa servizio h24 che rischiano il licenziamento visto che il fatturato della struttura (aperta nel luglio 2015) è in netto ribasso, al punto che si inizia a parlare di possibile chiusura, che seguirebbe quella della struttura all’interno del Centro Commerciale Campania di Marcianise.

ugl carrefour-2

E proprio per tentare di scongiurare tale ipotesi, la Ugl ha deciso di organizzare una manifestazione sotto il Comune di Caserta per mercoledì 19 luglio alle ore 9 per protestare contro la Zona a traffico limitato su corso Trieste e via Gasparri. “La Ztl - si legge in un volantino che sta circolando a Caserta - ha portato come conseguenza una drastica riduzione del fatturato de Carrefour h24 che potrebbe compromettere la serenità lavorativa di tante famiglie impiegate. Il forte calo di clientela - continua - rispetto ai mesi precedenti, in seguito all’avvento della zona a traffico limitato, è un dato certo e noi non possiamo restare in silenzio attendendo inermi le decisioni dell’azienda che potrebbe optare per una riduzione del personale o addirittura una chiusura del market. La Ugl Terziario promette battaglia e mette in evidenza il triste disinteresse dell’Ente nonostante le ultime tragedie dei licenziamenti Carrefour del Centro Commerciale Campania”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento