menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flc-Cgil Campania sulla valutazione dei docenti

Napoli - Riaperte le scuole dopo la pausa natalizia, il Ministero dell'Istruzioneriparte con la sua idea di valutazione dei docenti. Parla di non precisatescuole che intendono candidarsi per la sperimentazione collocate in areegeografiche diverse...

Riaperte le scuole dopo la pausa natalizia, il Ministero dell'Istruzioneriparte con la sua idea di valutazione dei docenti. Parla di non precisatescuole che intendono candidarsi per la sperimentazione collocate in areegeografiche diverse da quelle individuate in prima battuta (città di Napolie Torino) e, conseguentemente, amplia i potenziali interessati a tutta laprovincia di Milano.
Inoltre, convinto che i docenti non abbiano compreso bene di cosa si tratti,ha avviato una fase di "indottrinamento" per spiegare la "bontà" delprogetto direttamente ai Collegi dei docenti con esperti ministeriali.
La FLC-CGIL continua ad essere contraria a questa raffazzonata e non utilesperimentazione che, come è articolata, rischia di banalizzare il rilevantetema dell'innalzamento della qualità del sistema di istruzione pubblico, chesi ottiene mediante la valorizzazione delle professionalità dei docenti (edATA) ed inecessari riconoscimenti retributivi e di carriera.
Questione da affrontare all'interno di una discussione contrattuale, nonquando i contratti sono bloccati dal Governo; con risorse aggiuntive edadeguate, non con una parte dei "famigerati" risparmi, dovuti ai tagli; conil consenso dei lavoratori, che approvano il contratto, non con "pacchetti"confezionati e calati dall'alto; nel contesto di una politica governativa diinvestimenti che dedichi vera attenzione alla formazione con aumento dellerisorse in linea con quelle europee, non con l'attuale politica didistruzione della formazione pubblica.

Con l'ipotesi del MIUR non si migliora il sistema, non si riconosce lafunzione di tutti i lavoratori, non si valorizzano particolari competenze,capacità e carichi di lavoro.
Tutto ciò è stato ben compreso dai docenti e difficilmente potranno essereimboniti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento