menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso di prosa e poesia per ricordareRoberto

Salerno - La Commissione esaminatrice ha completato le procedure valutative degli elaborati che partecipano al Concorso di prosa e poesia "Per ricordare… Roberto", organizzato dalla sezione salernitana della Lega Italiana Lotta contro i Tumori in...

La Commissione esaminatrice ha completato le procedure valutative degli elaborati che partecipano al Concorso di prosa e poesia "Per ricordare? Roberto", organizzato dalla sezione salernitana della Lega Italiana Lotta contro i Tumori in onore di Roberto Paolini, un ragazzo salernitano deceduto di cancro il 22 dicembre di sei anni fa. «Roberto - ricorda la dottoressa Clementina Savastano, primario dell'unità operativa oncologica del "San Giovanni Di Dio e Ruggi D'Aragona" e membro del consiglio direttivo della LILT di Salerno - era un ragazzo bellissimo: alto, biondo, un principe azzurro di cui ogni ragazzina poteva innamorarsi. Sono rimasta colpita dalla tenerezza dei suoi occhi, dal candore e dalla semplicità che lo avvolgeva. Non si è mai lamentato, non ha mai protestato, chiedeva la verità che qualche volta, ma solo qualche volta, noi medici gli abbiamo negato: a Roberto non si poteva mentire".

Numerosi gli elaborati in gara, grazie anche al fattivo e concreto contributo di tanti istituti scolastici della provincia di Salerno. La Commissione esaminatrice è composta da Eva Avossa, vice sindaco del Comune di Salerno, dalle componenti della Consulta Femminile LILT Clorinda D'Ascoli, Donatella De Riso, Annamaria Scarano, e da Ermanno Albano.
Cinque le sezioni, per ciascuna delle quali sarà conferito un premio: tre dedicate a poesie e racconti brevi in italiano (per ragazzi dai 9 ai 13 anni, dal 14 ai 17 anni e adulti) e due in vernacolo (una per minori di 18 anni, l'altra per adulti).La premiazione avverrà la sera del 24 gennaio 2011 durante la cena sociale della LILT.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento