menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cgil, Cisl, Uil: Lavoratori precari della sanit, domani presidio a Santa Lucia

Caserta - CISL FP FP CGIL e UIL FPL pretendono il rispetto degli impegni presi sulla proroga dei contratti dei lavoratori precari della Sanità all'inizio dell'anno.A tale scopo è previsto per domani 29 dicembre 2010 un Presidio presso la Regione...

CISL FP FP CGIL e UIL FPL pretendono il rispetto degli impegni presi sulla proroga dei contratti dei lavoratori precari della Sanità all'inizio dell'anno.
A tale scopo è previsto per domani 29 dicembre 2010 un Presidio presso la Regione Campania in Via Santa Lucia. Le Federazioni Regionali di CISL FP, FP CGIL e UIL FPL sono fortemente preoccupate della imminente scadenza del 31.12.2010 dei contratti dei lavoratori precari della sanità.
Il percorso contrattuale delle scriventi unitamente alle Confederazioni regionali con la Regione Campania aveva portato alla definizione di un accordo che prevedeva:
?la proroga attraverso un decreto del Commissario ad Acta
?la stabilizzazione degli idonei inseriti nella Graduatoria Unica Regionale dei Precari.
A tutt'oggi il tutto è rimasto lettera morta.

Le Federazioni Regionali di CISL FP, FP CGIL e UIL FPL ribadiscono che i costi di questi lavoratori fanno parte da tempo della spesa sanitaria regionale e quindi non sono un costo aggiuntivo.
Le Federazioni Regionali di CISL FP, FP CGIL e UIL FPL sono preoccupate per i gravi disagi che si arrecheranno ai cittadini campani in quanto questi lavoratori servono per garantire i Livelli Essenziali di Assistenza dei presidi ospedalieri, delle ASL e della rete delle emergenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento