menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101106064111_Trodella

20101106064111_Trodella

Apre sede dell'Associazione Europea a Tutela Dei Consumatori

Avellino - Da lunedì 8 novembre uno sportello a disposizione dei cittadini di Avellino e provincia per consulenze specifiche sulla propria condizione economica e finanziaria. Dalla prossima settimana sarà, infatti, attiva la nuova sede provinciale...

Da lunedì 8 novembre uno sportello a disposizione dei cittadini di Avellino e provincia per consulenze specifiche sulla propria condizione economica e finanziaria.
Dalla prossima settimana sarà, infatti, attiva la nuova sede provinciale dell'AEC, l'associazione europea a tutela dei consumatori, al Corso Vittorio Emanuele, 108. Ad annunciarlo è il referente provinciale dell'Associazione, Domenico Trodella.
"Lo sportello AEC vuol diventare un punto di riferimento concreto per i tanti cittadini che hanno necessità di approfondire le proprie conoscenze circa il proprio stato finanziario - spiega Trodella - E' un punto di informazione per tutti coloro che hanno necessità di avere indicazioni dettagliate sulle tante proposte di finanziamento oggi disponibili, anche per programmare il loro prossimo futuro".

Con questa iniziativa, dunque, l'AEC vuol essere vicina alle tante famiglie che vivono oggi un momento di difficoltà economica e finanziaria a causa della crisi in atto, crisi che attanaglia l'intero sistema sociale ed economico nazionale ed internazionale.
Il consulente provinciale Trodella e gli altri referenti dell'AEC sono a disposizione per una consulenza gratuita presso la nuova sede di Corso Vittorio Emanuele, 108, previo contatto telefonico al numero 0825.792076, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 18.30, oppure inviando una email all'indirizzo info@domenicotrodella.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento