menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assessore Raffa a OrientaSud: pi sostegno ai giovani del Sud

Napoli - Si è aperta ieri mattina, a Città della Scienza, con un convegno dal titolo "Sud: i giovani non possono aspettare" l'undicesima edizione di OrientaSud.it, il Salone di Orientamento alla Formazione e al Lavoro dedicato ai giovani del...

Si è aperta ieri mattina, a Città della Scienza, con un convegno dal titolo "Sud: i giovani non possono aspettare" l'undicesima edizione di OrientaSud.it, il Salone di Orientamento alla Formazione e al Lavoro dedicato ai giovani del Mezzogiorno.
Intervenendo al convegno di apertura, occasione di confronto tra istituzioni e società civile sulle azioni messe in campo e su quelle da intraprendere per aiutare i giovani del sud ad inserirsi nel mondo del lavoro, l'assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli, Mario Raffa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Partecipo ad OrientaSud da alcuni anni e devo dire che quest'anno le tematiche del lavoro e della formazione sono affrontate in maniera ancora più innovativa rispetto al passato, con un programma destinato non solo ai ragazzi ma a tutti gli attori sociali coinvolti nella costruzione del progetto di vita futuro dei giovani. Aiutare i nostri giovani è fondamentale, ancora più in un momento in cui la crisi economica e congiunturale sta provocando gravi disagi occupazionali specialmente nel Mezzogiorno. Arginare "la fuga dei cervelli" onde evitare un progressivo impoverimento umano e sociale del Sud Italia deve essere, oggi più che mai, un obiettivo prioritario di tutti gli attori dello Sviluppo. A mio avviso, uno dei modi in cui è possibile cercare di trattenere i migliori giovani formati dalle nostre Università è quello di agevolare il loro inserimento nel mondo del lavoro costruendo un raccordo ampio e costante tra i giovani laureandi e laureati e gli enti (pubblici e privati) che intendono investire sulle persone con alta formazione. In questa direzione va la decisione del Comune di Napoli di lanciare nei prossimi giorni il terzo bando relativo al Progetto "Tirocini Formativi per l'Occupazione" (già progetto Fixo).
Cinquanta giovani, selezionati dalle università con criteri oggettivi e trasparenti, svolgeranno un tirocinio formativo della durata di cinque mesi negli uffici, nei servizi e nelle municipalità del Comune di Napoli ed alla fine di questo percorso il bilancio delle loro competenze sarà presentato alle aziende private che prenderanno parte al Terzo Career Day del Comune di Napoli che si svolgerà nel mese di marzo. Grazie a questo progetto, negli ultimi 2 anni, una quarantina di giovani ha già trovato lavoro. Certo è una goccia nel mare, ma è un esempio concreto di formazione "sul campo" orientata all'occupazione; occupazione vera e non assistenzialismo, perché basata sulle effettive esigenze delle imprese e degli Enti Pubblici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento