menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenitalia, circolazione ferroviaria rallentata sulla linea Battipaglia Sapri

Battipaglia - Poco dopo le 9 di ieri, il Regionale 2426 (Cosenza – Napoli) è stato costretto ad uno stop forzato nelle stazioni di Montecorvino e Pontecagnano, per danni alla condotta pneumatica della prima e terza vettura. I circa 800 viaggiatori...

Poco dopo le 9 di ieri, il Regionale 2426 (Cosenza - Napoli) è stato costretto ad uno stop forzato nelle stazioni di Montecorvino e Pontecagnano, per danni alla condotta pneumatica della prima e terza vettura.
I circa 800 viaggiatori del R 2426 hanno proseguito il viaggio utilizzando altri treni e i servizi sostitutivi con autobus, attivati da Trenitalia (Gruppo FS).
Nel corso della verifica tecnica è stata riscontrata la rottura di alcuni rubinetti delle condotte pneumatiche (impianti di frenatura e apertura porte), posizionati esternamente e nella parte bassa delle carrozze, tranciati di netto dall'urto con corpo estraneo. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare le possibili cause del danno. Episodi analoghi si sono già registrati in passato e non si esclude l'ipotesi di un atto doloso.

Inoltre, dalle 11.05 alle 13.45 un guasto alla linea aerea di alimentazione elettrica ha determinato un'interruzione accidentale del traffico ferroviario, su uno dei due binari della linea Battipaglia - Sapri, fra Capaccio e Agropoli. Le squadre tecniche del Gruppo FS sono intervenute per ripristinare la regolarità della circolazione dei treni.
I convogli hanno registrato ritardi medi compresi fra i 40 e i 60 minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento