menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo di programma: il 14 settembre parte il tavolo al Ministero del Lavoro

Caserta - Il 14 settembre sarà istituito presso il Ministero del Lavoro un tavolo che abbia loscopo di unificare le motivazioni della cassa integrazione delle diverse vertenzeinteressate dall'accordo di programma e che riguarda, quindi, i...

Il 14 settembre sarà istituito presso il Ministero del Lavoro un tavolo che abbia loscopo di unificare le motivazioni della cassa integrazione delle diverse vertenzeinteressate dall'accordo di programma e che riguarda, quindi, i lavoratori delleaziende Ex 3M, Ixfin e Finmek. Del tavolo faranno parte istituzioni (Governo,Regione Campania, Provincia di Caserta), lavoratori e sindacati. L'accelerazionedefinitiva per la comunicazione della data si è avuta questa mattina, quandoil Presidente della Provincia di Caserta, On. Domenico Zinzi, ha sollecitato ilSottosegretario al Lavoro, Pasquale Viespoli, che ha quindi fissato l'incontro permetà settembre. Parallelamente, sorgeranno altri due tavoli, uno in sede ministerialee l'altro presso l'Assessorato Regionale, al fine di rilanciare le attività sull'accordodi programma. Il tavolo avrà una duplice sede, in quanto nell'accordo di programmaper la reindustrializzazione dell'area ex 3M c'è un impegno di 50 milioni di euroda parte del Governo e di 50 milioni da parte della Regione Campania. L'idea di untavolo presso il Ministero del Lavoro era stata lanciata lo scorso 19 luglio nel corsodi un incontro tenutosi presso la sede della Provincia di Caserta e al quale avevanopartecipato il Sottosegretario Viespoli, il Presidente della Provincia Zinzi, l'AssessoreRegionale al Lavoro, Nappi, una folta delegazione di lavoratori appartenentiall'Ex 3M, alla Ixfin e alla Finmek e i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil.L'istituzione del tavolo per il 14 settembre dà nuove speranze ai lavoratori interessatidall'accordo di programma: "Abbiamo fatto grosse pressioni sul Ministero delLavoro - ha spiegato il Presidente della Provincia di Caserta, On. Domenico Zinzi- affinché venisse comunicata una data per l'avvio di questo tavolo, che ricopreun'importanza fondamentale. La nostra Provincia sta attraversando un momento dinotevole difficoltà sotto il profilo occupazionale e come istituzioni abbiamo il doveredi assicurare il massimo sostegno ai lavoratori e di provare ad elaborare concretepolitiche di sviluppo per il territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento